-
-
2.253 m
1.067 m
0
5,3
11
21,26 km

Visto 786 volte, scaricato 13 volte

vicino Pescasseroli, Abruzzo (Italia)

Partenza da Pescasseroli con accesso Sentiero A1.
Carrareccia noiosetta (non amo queste strade) che raggiunge in 5.6 Km la famosa Fonte Canala ed in c.ca 7 Km l'altrettanto famoso Rifugio di Prato Rosso. Da qui abbandoniamo la carrareccia (meno male) e pieghiamo decisamente a dx per imbocchare l'A4 che ci fa attraversare il ben più interessante Bosco dello Schiappito fino alla Valle dei Codacchi tra la Serra del Campitello ed il Coppo del Lepre. A valle attraversata (Coppo del Ginepro) facciamo una sosta mangereccia a quota 1960 presso quel che rimane dello Stazzo di Val di Corte. 2 foto e si riparte all'attacco della quota 2182 della vetta del Monte della Corte. Il panorama davanti a noi è assolutamente dominato dall'imponente circo glaciale del Marsicano che ci induce a proseguire oltre. Decisione, così, di cambio di programma che prevedeva il ritorno attraverso la Fonte dello Schiappitto e la Val di Corte in favore del fascino irresistibile del Marsicano. Federico Antonucci, mio grande compagno di quest'oggi, è pieno di entusiasmo (che sembra un ragazzino mentre scarta i regali di Natale) mi incita a continuare, raggiungendo così la Sella Orsara e per cresta la quota 2217 del Colle dell'Angelo. Da qui continuiamo a cavalcare il Marsicano toccando la vetta a quota 2245 e le quote 2203, 2252, 2253 fino a quota 2227 del Monte Forcone (la più panoramica verso il Lago di Barrea). Ripida discesa per c.ca m. 400 fino a riagganciare l'F10 che ci riporta spediti in basso allo Stazzo di Monte Forcone (attualmente in fase di istrutturazione), fino al Km. 53 della S.S. Marsicana n.83, dove la provvidenziale Lina, ci raccoglie per ricondurci alla macchina lasciata a Pescasseroli dopo obbligata sosta rifocillatrice al bar.
Un altra passeggiata conclusasi all'emblema del "stanchi, ma felici"

Commenti

    You can or this trail