Tempo  2 ore 23 minuti

Coordinate 1098

Uploaded 4 giugno 2018

Recorded giugno 2018

  • Rating

     
  • Information

     
  • Easy to follow

     
  • Scenery

     
-
-
470 m
304 m
0
2,4
4,7
9,46 km

Visto 638 volte, scaricato 10 volte

vicino Alba Longa, Lazio (Italia)

Pentima” ha il significato di “rupe” e deriva dal latino “pentoma“, ovvero “masso roccioso“.
E’ proprio di questo che si tratta: uno sperone di roccia che spicca fra le vegetazione, offrendo una vista mozzafiato.
Questo posto ha una storia molto particolare.
La leggenda narra che anticamente un’anziana signora accusata di stregoneria si sia suicidata gettandosi da questo precipizio, pare che ancora oggi si possa sentire la sua voce chiamare dal basso invitando i visitatori a buttarsi a loro volta.
Percorso semplice non eccessivamente faticoso ma alo stesso tempo affascinante che si sviluppa tra il lago di Albano ed i boschi di Castel Gandolfo. Si parcheggia l'auto nei pressi in cui la strada asfaltata è chiusa da un cancello che permette il passaggio solo a i pedoni, da qui inizia l'escursione, si cammina lungo il percorso denominato "periplo del lago" per svoltare dopo circa Km 1,4 sulla destra, da qui si sale sul sentiero denominato "discesa del diavolo" si sale a zig zag fino ad arrivare sul sentiero n.511 la "via Francigena del sud" che porta a Nemi/Velletri ma noi svolteremo sulla sinistra dopo circa Km 1,5 da quando abbiamo preso la via Francigena del Sud, da qui ci dirigiamo alla Pentima della Vecchiaccia e dopo poche centinaia di metri si può ammirare uno spettacolo unico: la Pentima della Vecchiaccia a strapiombo sul lago. Qui ci si sofferma ad ammirare il fantastico panorama, sempre con molta cautela e stando sempre addossati alla parete rocciosa. Il rientro è per la stessa via dell'andata.

1 comment

  • kao182 22-lug-2018

    I have followed this trail  verificato  View more

    Percorso semplice da seguire e molto bello, la vista del lago dalla pentima è spettacolare

You can or this trail