Tempo  5 ore 22 minuti

Coordinate 1842

Caricato 29 novembre 2018

Recorded novembre 2018

  • Rating

     
  • Information

     
  • Easy to follow

     
  • Scenery

     
-
-
574 m
196 m
0
3,9
7,8
15,69 km

Visto 282 volte, scaricato 4 volte

vicino Pelago, Toscana (Italia)

L’anello parte da Pelago (servizi di alimentari, forno, bar). Si parcheggia [000] nel posteggio nei pressi del centro storico e si entra a piedi nel borgo. Qui abbiamo due possibilità:

1) Dall'ampia piazza del Mercatale, proseguiamo in lieve discesa fino in fondo alla piazza,dove si prende il vicolo e le scalette che scendono al vecchio ponte sul torrente Vicano. La strada è già segnata come sentiero 11 e porta ad attraversare la provinciale Vallombrosana (attenzione al traffico) per poi salire sulla strada in cemento proprio davanti a noi [001] che ci porterà a Villa Grassina seguendo il sentiero n 13.

Descrizione della traccia

2) Dalla piazza dove c'è la chiesa della compagnia: Oratorio del SS Crocifisso e poco piu avanti Bar Pasticceria Milli, proseguiamo con attenzione su strada provinciale Vallombrosana, in discesa, e dopo alcuni tornanti, troviamo sulla sinistra una strada in cemento e in forte pendenza [001] che ci porterà a Villa Grassina seguendo il sentiero n 13.

Dopo la Villa, si sale ancora sulla strada per poi piegare decisamente a sinistra [002],sul sentiero che ci porta, per campi [003] e boschi, verso la Casa Certina. A un primo bivio prendiamo a destra [004] a un secondo bivio a sinistra [005] (indicazioni Ristonchi). Poco dopo prendiamo a destra [006] arrivando in breve a Ristonchi, dominato dal torrione medievale. Si scende ora sulla strada in direzione Sud, sempre più ampia, a un primo bivio andiamo a diritto [007], fino a sfociare sulla strada asfaltata che prendiamo a sinistra [008] verso Paterno. Poco dopo lungo la strada provinciale prendiamo uno stradello a destra [008a] in discesa passando sopra la Villa di Paterno, per prendere poi il sentiero n. 6 che scende, sempre su asfalto, a un primo bivio giriamo a destra [009] verso la Chiesa di Pagiano e poi, diventando sterrata, sfiorando la Villa di Melosa.
Il sentiero 6 passa ora nell'oliveta,aprire e richiudere il primo cancello [010] e un secondo cancello [011]. Da qui scendiamo nel bosco con sentiero accidentato , fino a raggiungere la strada per Fontisterni. Arriviamo in paese su asfalto, lo attraversiamo e prendiamo a destra [012] la strada per S. Lucia [012a] Attenzione la strada per il momento è chiusa per una frana anche ai pedoni. Noi l'abbiamo percorsa ugualmente cercando di non sostare sotto la frana che deve essere messa in sicurezza. La strada, parte sterrata e parte in asfalto, arriva al Colle, dove il sentiero 16 attraversa la strada Carbonile - Paterno. L'attraversiamo e continuiamo a diritto sulla strada sterrata, arrivando di fronte alla Villa di Altomena. Da qui scendiamo verso Est sulla strada di mezzacosta, una sterrata [013] in parte dissestata da piccole frane e casolari distrutti da ampie crepe che ci porta alla Casa della Pieve (maneggio). Passiamo di lato a l'agriturismo e scendiamo su una strada non asfaltata continuando a seguirla fino a trovare la provinciale che prenderemo a sinistra per raggiungere Pelago.

Ore cammino: 4:45 + soste
Difficolta: E
Dislivello salita m 574
parcheggio

000 Pelago posteggio

300 m altezza
Waypoint

001 sinistra salita

12-MAR-14 9:08:19
Waypoint

002sinistra

12-MAR-14 9:39:49
Waypoint

003 destra attenzione

12-MAR-14 9:44:48
Waypoint

004 destra

12-MAR-14 9:59:06
Waypoint

005 sinistra

Waypoint

006 destra

Boschi Di Latifoglie
Waypoint

007 diritto

12-MAR-14 10:53:58
Bus stop

008 sinistra

Sp85 Via Vallombrosana
Waypoint

008a destra

12-MAR-14 11:29:06
Waypoint

009 destra

12-MAR-14 11:39:44
Religinė architektūra

009a San Martino Pagiano

Oliveti
Waypoint

010 cancello

12-MAR-14 11:49:57
Waypoint

011 cancello

12-MAR-14 11:56:57
Waypoint

012 destra

12-MAR-14 12:36:31
Religinė architektūra

012a Santa Lucia

Oliveti
Waypoint

013 diritto

12-MAR-14 14:36:31

1 comment

  • Foto di Bettiboop

    Bettiboop 13-apr-2019

    Percorso bellissimo e vario. Paesaggi nella campagna toscana che ti riempiono gli occhi. Le tue indicazioni perfette per tutto il percorso. Lo consiglio a chi ama arte e natura

You can or this trail