Tempo  5 ore 56 minuti

Coordinate 1949

Caricato 17 agosto 2019

Recorded agosto 2019

-
-
2.714 m
1.956 m
0
3,4
6,7
13,49 km

Visto 30 volte, scaricato 1 volte

vicino Feraion, Trentino-Alto Adige (Italia)

|
Mostra l'originale


PERSONE-CENTRALE DI MALGA MARE-LARCHER RIFUGIO A CEVEDALE-LAGO NERO-LAGO DEL CARESER (CENTRAL ALPS-STELVIO)
Ambiente: centrale idroelettrica di Malga Mare, ristorante Malga Mare, ruscello Lago Lungo, valle del Cevedale, rifugio Guido Larcher al Cevedale, lago di Marmota, fossa diga Careser, lago Nero, lago Careser, diga Careser, Malga Mare.
Dati tecnici:
Tipo di strada: Trail

Distanza: 13,5 KM

Orario: 6:00

Tempo di movimento: 4:35 h

Tempo di sosta: 1:35 h

Altezza minima: 1956 m

Altezza massima: 2714 m

Pendenza positiva: 850 m

Pendenza negativa: 850 m

Difficoltà: media

situazione:
Il Parco Nazionale dello Stelvio con i suoi 134.620 ettari è il più grande parco italiano nel cuore delle Alpi centrali e comprende l'intera catena montuosa dell'Ortles-Cevedale.

Il parco, che corre lungo le quattro province di Trento, Bolzano, Brescia e Sondrio, offre uno scenario unico fatto di ghiacciai, cascate, laghi e torrenti, ampie foreste, aree di coltivazione, montagne abitate tutto l'anno. , villaggi alpini e località caratteristiche.

Tour del Parco Nazionale dello Stelvio, per visitare il lato est del ghiacciaio del Monte Cevedale (3769 m) e del Monte Vioz (3645 m), raggiungere il rifugio Larcher al Cevedale e visitare i laghi Lungo, Nero e Careser.
descrizione:
Ci spostiamo nel parcheggio della centrale idroelettrica di Malga Mare da Ossana su una strada asfaltata molto stretta e parcheggiamo di fronte all'edificio principale. Di fronte all'idroelettrico vediamo la grande cascata che scende dal ghiacciaio Vioz. Iniziamo a camminare lungo il sentiero di direzione nel ristorante Malga Mare che troveremo a 500 metri dal punto di partenza, quindi camminiamo lungo un sentiero che inizia a zigzagare attraverso una pineta per salire le curve di livello e posizionarci di fronte a un piccolo ruscello le cui acque scendono dal Lungo lago, andiamo un po 'oltre per vedere la vista panoramica sulla valle del Cevedale e fino al fondo del Rifugio Larve Cevedale.

Continuiamo lungo un sentiero chiaramente definito che ci porterà al rifugio Larcher (2608 m), un rifugio con un interno molto bello e che è un punto di vista naturale del ghiacciaio del Cevedale Peak (3769 m) e del Monte Rosale (3538 m). Facciamo una sosta al rifugio per avere una zuppa calda (la pioggia durante la salita ci ha lasciato congelati) e riprendiamo la marcia verso i laghi. Dal rifugio c'è un nuovo sentiero che ci porta al Lago della marmotta, poi scendiamo un po 'fino a una piccola diga sopra il Lago Lungo, nella diga inizia un fossato sotterraneo che continueremo a mantenere i contorni del Lago Nero e Lago Careser. In ogni momento godremo di una fantastica vista sul lago, sui ghiacciai del Cevedale e sul Monte Vioz.

Arriviamo al Lago Nero e al serbatoio Careser (2600 m), il percorso lungo il bordo del serbatoio è chiuso, sarà necessario svoltare da un percorso alternativo che scende alla foce del serbatoio e risale al complesso degli edifici del serbatoio. Passiamo davanti ai principali bacini idrici e iniziamo una lunga discesa nella pineta idroelettrica. Il percorso di discesa è molto progressivo, ci porterà al ristorante Malga Mare dove abbiamo una birra fresca e infine al punto di partenza vicino all'edificio principale della pianta.

Centrale Malga Mare (Kraftwerk)
Lago del Careser (See, Teich)
Lago Lungo y Arroyo Lago Lungo
Lago Nero (See, Teich)
Malga Mare (Ferienhaus) Peio, Trento, ITA
Rifugio Guido Larcher al Cevedale (2608)

Commenti

    You can or this trail