Tempo  6 ore 11 minuti

Coordinate 2470

Uploaded 4 gennaio 2018

Recorded gennaio 2018

-
-
1.005 m
437 m
0
3,2
6,3
12,63 km

Visto 746 volte, scaricato 6 volte

vicino Aghezzola, Toscana (Italia)

Bellissima attraversata panoramica lungo i crinali dell’Appennino, nel complesso Giogo di Casaglia.
Si parte dal cippo dei partigiani che troviamo, oltrepassato il Passo della Sambuca, lungo la SS.477 sul versante di Palazzuolo sul Senio. Da qui inizia il Sentiero degli Alpini, attraversiamo il versante nel sottobosco ricollegandoci brevemente al sentiero CAI n°505 (SOFT 16). Percorrendo gli spettacolari crinali con ampi panorami, giungiamo al Rifugio di Castè. L’escursione prosegue sul sentiero n°505, troviamo il bellissimo complesso di Lozzole, fortezza appartenente nel 1200 ai Vescovi di Firenze, poi agli Ubaldini e, quindi, ceduta alla Signoria di Firenze nel 1373. L’antica Chiesa, intitolata a S. Bartolomeo Apostolo, risale al 1500. Oggi, grazie alla lodevole iniziativa di un parroco romagnolo e dei volontari che ha saputo coinvolgere, la Chiesa è stata riportata alla sua originaria bellezza. A Lozzole è presente il signor Giovanni, custode della chiesa e dei locali adiacenti adibiti a Bivacco (sempre aperto agli escursionisti), disponibile per ogni informazione, inoltre troviamo anche il “Bivacco Lozzole” ed un "Circolo del Popolo di Lozzole" sempre aperto, recentemente restaurato da alcuni volontari. Da Lozzole, proseguendo sul sentiero n°505 risaliamo il Monte Prevaligo (mt.940), prendiamo sulla nostra sinistra il sentiero n°685 che si snoda sul crinale frà vecchie strade poderali e campi ora adibiti a pascolo. Superiamo una vecchia colonica per incontrare successivamente il Castellaccio; il rudere del Castellaccio, imponente fortezza medievale oggi in rovina, faceva parte di un castello degli Ubaldini lasciato in eredità al Comune di Firenze nel 1362. Siamo già in vista di Palazzuolo Sul Senio dove termina la nostra escursione, non prima di aver ammirato altri panorami e incontrato ruderi di vecchie coloniche.

Commenti

    You can or this trail