Tempo  8 ore 35 minuti

Coordinate 790

Caricato 17 gennaio 2019

Recorded gennaio 2019

-
-
1.423 m
699 m
0
4,4
8,9
17,73 km

Visto 253 volte, scaricato 5 volte

vicino Fiume d'Isola, Toscana (Italia)

Si voleva iniziare il giro partendo dal Passo Fangacci, ma la strada asfaltata era stata chiusa con la barra, appena un po' sopra delle Tre Cascate, a motivo degli alberi pericolanti e ciò ha allungato di qualche chilometro il giro.
Dopo aver superato il Passo Fangacci, ci siamo diretti verso il Monte Penna, la cui vetta, sgombra di alberi, offre uno dei migliori panorami del Centro Italia.
La visione abbraccia una vasta zona, che si protende fino al mare Adriatico.
Da li siamo scesi per il Fosso dei Fangacci, incontrando la bella Cascata degli Scalandrini, che in data odierna, aveva per la verità, poca acqua, rimanendo pur sempre un godibile spettacolo.
Scendendo ancora si giunge al pianoro della Lama, solcato dal suggestivo Fosso della Lama, che si snoda fra prati erbosi, unendosi con il Fosso dei Forconali, in un pianoro tra ponticelli e tavolini adatti a picnic, molto frequentato d'estate e dove sussiste un bivacco, con camino, una Chiesetta ed un fabbricato ad uso della Forestale.
Si sale poi al fianco del Fosso dei Forconali, fino a giungere al Passo della Bertesca, quindi il Passo della Crocina, il Poggio allo Spillo dove la Neve ancora non si è sciolta e di nuovo al Passo Fangacci per il ritorno.
Un trek appagante, anche se faticoso, per via dei dislivelli, con boschi maestosi di vario genere, molti gli alberi caduti per le intemperie, una gamma sorprendente di colori che non si pensa di trovare in Inverno, dalle tonalità verdi dei muschi, al rossiccio del tappeto di foglie, alla luce del sole che filtra nei boschi, i colori vivi dei fossati, che accompagnano l'escursionista col suono delle cascate e cascatelle.




Orario inizio: 01/15/2019 09:09

Orario fine: 01/15/2019 17:44

si inizia alla Barra chiusa
in questo punto si lascia l'asfalto e si entra a sinistra nel bosco, seguendo i segnali.
per imboccare il sentiero che sale per il Monte Penna, bisogna fare un pezzo di strada asfaltata.
in questo punto denominato "Aia di Guerrino" si prende il sentiero per salire al Monte Penna.
ancora questo bivio da superare... seguire i cartelli
Punto molto panoramico!
Punto panoramico che si affaccia verso la diga di Ridracoli e la Lama
Punto per girare e scendere ai piedi della Cascata. in questo punto ci si può confondere, perché ci possono essere viottoli fatti dagli animali selvatici... mentre il viottolo per scendere alla cascata è abbastanza riconoscibile e non è difficile percorrerlo, anche se richiede molta prudenza e una certa esperienza.
scendendo a Valle, si percorre il sentiero avendo alla propria sinistra il rumoroso Fosso della Lama, con varie cascatelle e particolari scenari.
Luogo ameno e suggestivo, meta di molti visitatori ed escursionisti. Luogo adatto a picnic e relax. Presenza di Fontane, e un Bivacco con camino utile anche per passare la notte.
dopo questo guado, facile, si sale al fianco del Fosso dei Forconali.
in questo punto si può dire che la salita sia finita.
per errore questo waypoint è stato messo per ultimo su questa pagina di wikiloc, in realtà viene prima del Poggio allo Spillo.

Commenti

    You can or this trail