-
-
780 m
572 m
0
2,5
4,9
9,9 km

Visualizzato 77 volte, scaricato 0 volte

vicino a Cutigliano, Toscana (Italia)

Da Cutigliano attraverso la rinomata passeggiata di San Vito arriviamo a Vizzaneta, Lizzano (Paese dei Murales), Pratale ,Podilago e di nuovo torniamo sulla passeggiata di San Vito con rientro a Cutigliano. Il Gruppo Studi Alta Val di Lima ha recentemente riscoperto questa "storica" passeggiata di cui già il Marchese Carega di Muricce nel 1887 aveva parlato nel suo libro "Un'estate a Cutigliano" nel 1887. Da Cutigliano partiamo dal piazzale di San Vito. Qualche metro prima di arrivare al piazzale giriamo a sinistra e ci immettiamo nel sentiero chiamato "cresta dell'Omo" verso il monte Cuccola. Saliti a mezza costa dopo il primo strappo di un centinaio di metri un po’ ripido ci portiamo sulla destra procedendo sul versante di Vizzaneta. Prestando attenzione in alcuni punti un po’scoscesi, attraversiamo il fianco della montagna portandoci al guado del torrente Volata, generalmente nel periodo estivo con poca acqua. Da qui risalendo leggermente la strada ci troviamo di fronte all'oratorio di Sant’Anna. Procediamo la nostra camminata verso Vizzaneta, oltrepassando il silenzio della valle e ammirando le montagne lontane che si sono aperte di fronte ai nostri occhi. Attraversiamo il borgo di Lizzano, Pratale, che con la sua chiesina unica è sicuramente da vedere. Poi attraversiamo la passerella pedonabile di Podilago e risaliamo il sentiero che dopo appena 2 Km si innesta nuovamente nella strada di San Vito di Cutigliano . Questo bellissimo tragitto può essere una variante o meglio una prosecuzione della già bella passeggiata di San Vito.

Commenti

    Puoi o a questo percorso