Scarica

Distanza

5,54 km

Dislivello positivo

298 m

Difficoltà tecnica

Facile

Dislivello negativo

298 m

Altitudine massima

1.412 m

Trailrank

68 4,7

Altitudine minima

1.103 m

Tipo di percorso

Anello

Tempo

2 ore 58 minuti

Coordinate

983

Caricato

5 febbraio 2021

Registrato

gennaio 2021
  • Valutazione

     
  • Informazioni

     
  • Facile da seguire

     
  • Paesaggio

     
Lascia il primo applauso
2 commenti
 
Condividi
-
-
1.412 m
1.103 m
5,54 km

Visualizzato 156 volte, scaricato 1 volte

vicino a Cisterna, Marche (Italia)

Siamo partiti da Pesaro con l'intenzione di fare una ciaspolata, ma arrivarti sul posto abbiamo deciso che le ciaspole non erano necessarie e abbiamo fatto il percorso sulla neve senza grossi problemi.
Abbiamo parcheggiato nella curva all'ingresso della faggeta di Pianacquadio prendendo il sentiero che sale nella faggeta verso il monumento per i piloti e poi siamo scesi verso il grande faggio. Numerose erano le tracce sulla neve delle ciaspolate che ci avevamo preceduto . Ma al grande faggio, invece di tornare indietro per il sentiero che costeggia il fosso, abbiamo proseguito arrivando al passaggio che ci da accesso ai pascoli. La neve compatta non ci ha dato grosse difficoltà e siamo arrivati fino al rifugio che era aperto . Ci siamo fermati una mezz'oretta per scaldarci e mangiare e poi siamo ripartiti verso la cima della Testa del Monte.
Da li si scende sui prati fino ad andare alla stradina in fondo che in breve ci riporta alle macchine.
Waypoint

Il Grande Faggio

Il Grande Faggio
Waypoint

passaggio

Waypoint

Monumento

Monumento
Waypoint

Rifugio

Rifugio
Waypoint

Testa del Monte

Testa del Monte

2 commenti

  • Foto di raffimia

    raffimia 5 feb 2021

    Ho seguito questo percorso  Vedi altro

    questo giro può essere fatto in tutte le stagioni con le opportune attenzioni. In particolare il passaggio nella faggeta e il rientro da Testa del Monte offrono scorci bellissimi di questo nostro Carpegna dalle mille facce.

  • Foto di LUCA ANTONIO

    LUCA ANTONIO 8 feb 2021

    Ho seguito questo percorso  Vedi altro

    Percorso ideale da fare con le ciaspole : vario nei paesaggi e per itinerari poco battuti. In primavera/estate e una vera passeggiata, con la tempesta di neve in inverno o con nebbia fitta diventa una passeggiata impegnativa perchè in alto nel monte non si hanno riferimenti e bisogna orientarsi con il gps per trovare il passaggio per tornare a casa.

Puoi o a questo percorso