Tempo  11 ore 24 minuti

Coordinate 10948

Caricato 3 ottobre 2016

Registrato ottobre 2016

  • Valutazione

     
  • Informazioni

     
  • Facile da seguire

     
  • Paesaggio

     
-
-
2.272 m
1.506 m
0
6,8
14
27,1 km

Visualizzato 4403 volte, scaricato 202 volte

vicino a Sorgenti di Frido, Basilicata (Italia)

Le cinque vette del Parco Nazionale del Pollino in un solo giorno su creste fuori sentieri. Serra del Prete m 2.181 - Monte Pollino m 2.248 - Serra del Dolcedorme m 2.267 - Serra delle Ciavole m 2.130 - Serra di Crispo m 2.053.
Pernottamento dal buon Luciano a Mezzana Torre, partenza alle ore 7,00 e arrivo al "colle dell'Impiso" 1.560 metri, base per la partenza effettuata alle 07:34.
Ripida pettata per raggiungere la prima vetta "Serra del Prete" 2.181 metri, discesa nel canale che porta al "colle Gaudolino" dove giace l'omonimo rifugio ed una fontana di acqua sorgente perenne molto utile per l'approvigionamento di acqua, risalita lungo la "normale" per raggiungere la seconda vetta, il "monte Pollino" 2.248 metri, rapida sosta e poi giù nella lunga sella che divide il Pollino dalla "Serra Dolcedorme". Raggiungiamo la vetta del Dolcedorme a 2.267 metri, la più alta del massiccio e poi ancora giù nella selletta delle ciavole. Una sosta sotto gli stupendi esemplari di pino loricato e ancora sù verso le vette della "serra delle Ciavole", raggiungiamo la più alta a 2.130 metri e poi gù verso la "grande porta" che apre la via alla 5^ ed ultima vetta, la "serra di Crispo" 2.053 metri. Stanchi ma felici sostiamo per alcuni minuti rifocillandoci all'ombra dei pini loricati del "Giardino degli Dei" e scendiamo nei piani del pollino, addentrandoci nel bosco Toscano e successivamente nel bosco Chiaromonte sino al Vacquaro e sino a ritornare al colle dell'Impiso chiudendo l'anello delle 5 vette.... Francesco Dicorato
picco

Serra del Prete m 2.181

fontana

Fontana Gaudolino

Fonte perenne per approvvigionamento acqua
rifugio non gestito

Rifugio Gaudolino

Rifugio aperto non custodito
picco

Monte Pollino m 2.248

picco

Serra Dolcedorme m 2.267

picco

Serra della Ciavole m 2.130

picco

Serra di Crispo m 2.053

8 commenti

  • Foto di antonpiero.russo

    antonpiero.russo 23-set-2018

    Ho seguito questo percorso  verificato  Vedi altro

    Dovrebbero essercene di più come re. Un'ottima traccia per un'ottima guida. Non sempre hai seguito il sentiero, questo rende un po' problematico decidere se seguire la tua traccia o il visibile sentiero.

  • Foto di Geofrancy

    Geofrancy 23-set-2018

    Ti ringrazio, ho scritto nella recensione in modo chiaro che: "su creste fuori sentieri"... in effetti abbiamo fatto le 5 vette in modo escursionistico, ma se si vuole seguire in maniera perfetta i sentieri ufficiali, non ci sono problemi, lo si può fare senza perdere lo scopo di toccare le 5 meravigliose vette del massiccio del Pollino... Buon cammino...

  • Foto di Pier88

    Pier88 4-lug-2020

    Ciao
    mi piacerebbe fare questo percorso però dividerlo in due giorni. La mia idea era quella di portarmi una piccola tenda da escursionismo visto che il rifugio Gaudolino risulta situato troppo all'inizio del percorso...
    Ci sta qualche zona pianeggiante fattibile per piazzare una tenda?

    Ultima cosa, al punto di partenza del giro (Colle dell'Impiso) si arriva in auto?

    Grazie e complimenti per il giro.

  • Foto di antonpiero.russo

    antonpiero.russo 4-lug-2020

    Ci sono molti posti pianeggianti per montare la tenda, sia nelle vette o nelle immediate vicinanze che lungo il percorso. Quindi da questo punto di vista sei tranquillo. Piuttosto devi portare con te molta acqua oppure fare delle deviazioni rispetto al percorso per approvvigionaetene, ci sono fonti (pitta'curc, spezzavummola, gaudolino, frido), cui però devi andarci apposta, anche se non sono lontane. Colle Impiso è raggiungibile in macchina, la strada è asfaltata e non è lontano dai rifugi. Quindi vai tranquillo. Concordo con l'idea di farlo in più giorni perché in un giorno solo ti perdi la bellezza delle vette. Verifica bene la traccia, io sono molto free quando cammino. Buon cammino.

  • Foto di Geofrancy

    Geofrancy 4-lug-2020

    Ciao Pier88,
    Il colle dell'Impiso, punto di partenza-arrivo, è attraversato dalla strada denominata Ruggio-Visitone ed è perfettamente asfaltata e carrabile.
    Ci sono vari posti nella parte centrale del percorso dove piazzare una tenda per la notte. Senza scendere sui piani di Pollino per non perdere altitudine, cosa comunque fattibile, c'è il passo di Vallepiana, appena sotto la cima della serra Dolcedorme, oppure il tratto del Varco di Pollino (Passo delle Ciavole), prima della salita alla vetta della serra delle Ciavole. Il primo senza bosco mentre il secondo è anche riparato dal bosco. Entrambi sono utilizzabili per una eventuale sosta notturna.
    Valuta tu a seconda del percorso che hai stabilito.
    La caratteristica delle 5 vette è quella che comunque, in qualsiasi momento, e da qualsiasi punto del percorso, tu possa raggiungere facilmente il Piano di Pollino o Piano di Toscano, per il rientro diretto al colle dell'Impiso essendo il percorso delle cinque vette a ferro di cavallo.
    Fammi sapere se hai bisogno di altre indicazioni. Buon Cammino.
    Francesco

  • Foto di Pier88

    Pier88 4-lug-2020

    Grazie siete stati molto esaustivi, mi avete risposto esattamente come volevo ahahah.
    Spero di riuscire ad organizzare.

    Ciao!

  • Gabriele Gaetani 16-lug-2020

    Ciao, bellissimo percorso tutto con sentieri segnati?

  • Foto di Geofrancy

    Geofrancy 16-lug-2020

    Ciao Gabriele, si tutti sentieri segnati (per quello che può essere un sentiero segnato sul Parco del Pollino) comunque segui la traccia o guarda la mappa openstreetmap che ha il tracciato dei sentieri.

Puoi o a questo percorso