Tempo in movimento  4 ore 39 minuti

Tempo  7 ore 25 minuti

Coordinate 2928

Caricato 8 ottobre 2019

Recorded ottobre 2019

-
-
1.940 m
1.421 m
0
4,2
8,3
16,64 km

Visto 51 volte, scaricato 1 volte

vicino Sorgenti di Frido, Basilicata (Italia)

Si parte da colle Impiso seguendo per qualche centinaio di metri la strada forestale per poi lasciarla ed inoltrarsi in un sentiero che attraversa una imponente faggeta.
Il sentiero sbocca in un grande pascolo il Piano di Vaquarro dove riprendiamo la strada forestale che rientra nella faggeta e risale abbastanza ripida fino a sboccare in una grande conca erbosa ai piedi del Pollino: i Piani del Pollino che risaliamo nell’altro versante puntando verso il bosco di pini loricati in cima al crinale.
I pini loricati sono dei sopravvissuti dell’era glaciale che vivono sopra i 1900 metri nella zona del Pollino per le particolari condizioni climatiche con temperature anche a -20 d’inverno.
I pini loricati hanno una crescita molto lenta ma che fa loro raggiungere dimensioni imponenti ed una vita che si misura in secoli. Il più vecchio -certificato con il carbonio 14 - ha 1200 anni.
I primi due giganti che incontriamo salendo sono “le sentinelle” da lì ci spostiamo verso destra per ammirare il crinale della Serra delle Ciavole poi rendiamo omaggio ai resti di Zi Peppe il pino loricato che era stato scelto a simbolo del Parco del Pollino e bruciato per vendetta.
Continuando verso sinistra saliamo al Giardino degli Dei un bosco con una trentina di pini giganteschi.
Dal crinale -grazie alla giornata limpida - abbiamo ammirato un panorama spendido: davanti la cima del Pollino con alla sinistra la Dolcedorme alla destra la Serra del Prete. Dietro una serie di cime che digradano verso la piana di Sibari e lo jonio.
Dopo il pranzo al sacco all’ombra dei giganti abbiamo ridisceso i Piani di Pollino e ripreso la strada forestale per tornare alla partenza.
Abbiamo incontrato tanti cavalli: portati su dalla pianura si sono inselvatichiti e moltiplicati e questi fieri animali sono i perfetti abitanti di questi posti affascinanti.
Trekking organizzato dagli over 60 del Cai di Feltre. Guida ufficialie Parco del Pollino e Aigae Gaetano Sangineti e Stefano
Saetta
fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Pollino

fotografia

Piani del Pollino

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Pini loricati

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Giardino degli dei

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

fotografia

Foto

Commenti

    You can or this trail