-
-
858 m
188 m
0
2,0
3,9
7,89 km

Visto 3577 volte, scaricato 148 volte

vicino Oliena, Sardegna (Italia)

Uno dei trekking più difficili e faticosi del Supramonte ma anche tra i più entusiasmanti.La traccia parte dal rifugio di Sa Oche.Si prende la strada carrabile che conduce prima al trivio per Tiscali e poi alla località di Elighes Artas.
Dopodichè ci si dirige verso la fine della valle di Lanaitho dove comincia la gola di "Troccos 'e corojos" (nota anche come Codula S'Ozzastru) che percorreremo praticamente tutta fin quasi ad arrivare alla meta.La prima parte del percorso è godibilissima lungo un sentiero ben segnalato e attrezzato con scalini e passatoie in ginepro.Ma dopo un terzo il tracciato diventa difficile per via dell'altimetria crescente ed il fondo pietroso che non darà tregua alle vostre gambe,in quanto non esiste sentiero battuto.Ad un certo punto la gola tenderà ad aprirsi (dopo aver intersecato la gola di Serra Lada-codula Lada- in corrispondenza del cuile-ricovero ) un ulteriore piccolo sforzo e Su Suercone vi apparirà maestoso. Alcuni suggerimenti:considerare che tutta l'escursione porta via dalle 8 alle 10 ore di impegno in movimento (A-R-Foto ed eventuale passaggio a Donanigoro) per cui calcolate bene il rientro che dura all'incirca come l'andata.Lo sforzo fisico è notevole per cui escludete i periodi caldi o piovosi (le rocce son piene di muschio e si scivolerebbe).Valutate bene se il vostro fisico e le gambe son ben allenate.Buona scarpinata a tutti.
CAI-NUORO Escursione N°16 del 27 Ottobre 2013
Costruito ed utilizzato dal Sig.Mario Carrus noto "Chiola" di Oliena (fonte E.Aste)

5 commenti

You can or this trail