Tempo  3 ore 40 minuti

Coordinate 1358

Uploaded 27 maggio 2018

Recorded maggio 2018

-
-
268 m
143 m
0
3,6
7,1
14,28 km

Visto 207 volte, scaricato 11 volte

vicino Olivola, Piemonte (Italia)

OLIVOLA --FRASSINELLO(anello)
---------------------------------------------------------------------------------------------------------
INTRODUZIONE
Il nostro percorso odierno,partendo dall’abitato di Olivola,comprende una prima parte che si snoda lungo il versante orografico six della valle del torrente Rotaldo(su cui sono posti i paesi di Olivola e Frassinello)fino ad arrivare alle cascine Africa situate nel fondovalle della valle del torrente Rotaldo.
Da qui,si ritorna,nelle seconda parte del sentiero,a Olivola con un percorso ad anello che attraversa i crinali e i fondovalli di due piccole valli laterali della più grande valle del torrente Rotaldo.
Il nostro percorso attraversa gli abitati di Olivola e di Frassinello.
OLIVOLA:
Olivola è il più piccolo comune del Basso Monferrato.
Nel 1928,in epoca mussoliniana,fu unito al comune di Frassinello e,nel 1950, riottenne l’autonomia .
Sulla piazza centrale ,nel punto più alto del paese,è situata la villa dei conti Cavalli di Olivola(vedi foto) edificata nell’800.
Su questa stessa piazza si affacciano:
---la nuova chiesa parrocchiale dedicata a san Pietro ,costruita nel 1895.
--la antica chiesa parrocchiale dedicata ai SS.Pietro e Paolo che ha campanile romanico.
Appena fuori dall’abitato,su una altura collinare molto panoramica,sorge la chiesetta romanica,anch’essa dedicata a San Pietro, realizzata in pietra da cantoni.
FRASSINELLO:
L’origine del castello di Frassinello è antichissima(risale al X secolo).
Il castello,già citato in un diploma imperiale del 1041,originariamente era un “castello curtense” ovvero una fortificazione con annessa azienda agricola.
Il castello subì,nei secoli,diversi cambiamenti,rimaneggiamenti e ristrutturazioni fino ad assumere la sua attuale struttura di dimora signorile settecentesca.
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------
PERCORSO

Posteggiata l’auto sulla piazza centrale di Olivola,si percorrono via Vittorio Veneto,via Pugno e via Duca d’Aosta arrivando alla chiesetta romanica di San Pietro.
Da qui si prosegue su sterrata che si snoda ,dapprima,lungo un crinale collinare per,poi,scendere nel fondovalle fino a raggiungere un capannone industriale.
Nei pressi del capannone si svolta a six.
Percorsi 250 metri,si svolta a dex proseguendo su sterrata che, attraversando campi e prati, arriva a lambire la provinciale n. 48.
Prima di immettersi sulla provinciale,si svolta a six.
Percorsi 100 metri,si svolta ancora a six(a 90°) e si prosegue su sterrata che risale il versante collinare fino a raggiungere l’abitato di Frassinello.
Si esce,poi,dall’abitato di Frassinello,proseguendo accanto alla antica chiesa di Sant’Anna e percorrendo via cavour da dove,all’altezza della chiesa di San Giuseppe; si svolta a dex in via Diaz.
Questa strada diviene ,ben presto,una sterrata che arriva,dopo aver percorso 350 metri,nei pressi di una casa di recente costruzione.
Qui si svolta a six(a 90°) a scendere verso il fondovalle di una piccola valle dove si svolta a six,tra vigneti, per risalire fino al versante opposto della valletta.
Raggiunto un basso crinale collinare,si percorrono 200 metri per,poi, svoltare a dex e ridiscendere ,a lato di un vigneto,verso il fondovalle della valle del torrente Rotaldo.
In fondovalle si incrocia una più grande sterrata.
Si svolta a six.
Si percorrono 1,5 km. fino ad arrivare nei pressi delle cascine Africa dove la sterrata svolta(a 90°) a six per risalire verso il crinale collinare(nei pressi della cascina Campobeiso).
Arrivati sul crinale ,si attraversa strada asfaltata e si prosegue su sterrata che scende in una altra piccola valle.
Dal fondovalle di questa,si sale,poi,verso il crinale opposto raggiungendo le cascine Serra.
Poco prima delle cascine Serra,dalla sterrata di crinale si svolta a six proseguendo su sterrata fino a raggiungere nuovamente un crinale collinare.
Qui si svolta a six su stradina asfaltata.
Percorsi 150 metri,in località San Bernardo, si svolta a dex su sterrata che scende ad attraversare la Sp n. 42 per,poi,raggiungere la cascina Foresti.
Arrivati alla cascina Foresti,si svolta a dex,si attraversa strada asfaltata,si prosegue su sterrata.
Percorsi 250 metri,si raggiunge un quadrivio dove si svolta a six.
Si percorrono 800 metri circa su sterrata che si sonda a lato di un piccolo rio fino ad arrivare a un incrocio dove si svolta a six.
Percorsi 400 metri,si raggiunge la cascina Moretto Inf. da dove si prosegue su sterrata che va ad attraversare la carrozzabile(che scende da Moleto) per proseguire su sterrata che risale,infine,a Olivola.

NOTE SULLE TRACCE GPS E SULLA PERCORRIBILITA’ DEI SENTIERI

Le tracce GPS(le nostre così come tutte quelle che si trovano nei vari siti web di trekking) hanno solamente il significato di comunicare che,in quella particolare data,è stato possibile effettuare quel determinato percorso su sentieri in buone o sufficienti condizioni di agibilità.
Da quel momento in poi ,la percorribilità di quegli stessi sentieri può variare a causa di svariati e mutevoli eventi che si possono verificare nel tempo(posizionamento di nuove recinzioni per delimitare proprietà, vegetazione esuberante ,frane,etc..)Tutto questo deve essere tenuto sempre ben presente da chi si accinge a ripercorrere i tracciati escursionistici pubblicati e descritti nei vari siti web.
Chiesa romanica di S. Pietro
Capannone industriale
Frassinello
Castello di Frassinello
Chiesetta di San Giuseppe
Fondovalle della valle del torrente Rotaldo
Cascine Africa
Cascine Serra
Gruppo foto(uno)
Cascina Foresti
Cascina Foretsi (due)
Cascina Moretto Inf.
Gruppo foto(due)

Commenti

    You can or this trail