Tempo  6 ore 24 minuti

Coordinate 615

Caricato 8 ottobre 2018

Recorded ottobre 2018

-
-
1.453 m
921 m
0
1,8
3,6
7,17 km

Visto 681 volte, scaricato 68 volte

vicino Oliena, Sardegna (Italia)

Percorso per arrivare a punta Corrasi per vie poco convenzionali.
Partenza da Daddana.
Dopo aver superato l'omonima fonte ed imboccato il sentiero che conduce a scala 'e Marras, a circa 800 mt dalla partenza(lapide commemorativa) bisogna deviare verso SX fuori sentiero per labili tracce(Wpoint).
Risalendo il fianco della montagna avrete di fronte a voi una parete rocciosa che dovrete aggirare in senso antiorario per trovare il punto d'ingresso del piccolo canyon che in epoche remote veniva usato dai ladri di bestiame per nascondere la refurtiva.
In fondo al canyon vi è anche una grotta che prende il nome di Sas Bardanas.
Il luogo è di una bellezza struggente ed incredibile,non sembra neanche di esser sul monte Corrasi.
In uscita dal canyon,nella parte alta,vi è una piccola pietraia da attraversare per poi dirigersi,sempre in risalita,verso la seguente parete rocciosa che andrà costeggiata per circa 500 mt fin quando vi troverete ad attraversare una codula pietrosa che scende lungo il fianco della montagna.
Guardando bene noterete che si tratta di un vero e proprio canale creato dall'acqua.
Dovrete risalirlo in arrampicata facendo ben attenzione a dove metter i piedi in quanto appoggi ed appigli,a volte,sono un po precari.
Arrivati in cima al canalino (si esce nella diramazione sx ascendente) troverete degli omini in pietra che dovrete seguire scrupolosamente per uscire sulla cresta il più facilmente possibile.
Attenzione nel caso vi sia umido,o peggio ancora,bagnato (non raro se nei giorni precedenti l'escursione è piovuto).
Raggiunta la cresta,nel giro di 10 minuti si potrà arrivare a punta Corrasi seguendo il sentiero classico.
Dopo il meritato riposo si può continuare l'escursione dirigendosi dove più vi potrà interessare.Noi abbiamo optato per visitare la zona di Helle per poi rientrare a Daddana attraverso il sentiero di Scala 'e Marras.
Escursione MOLTO FATICOSA, impegnativa e veramente tosta nella prima parte causa dislivello e perchè bisogna sceglier con cura i passaggi sul terreno infido ed in forte pendenza.
Ma raggiungere punta Corrasi in arrampicata è fonte di grande soddisfazione.
Provare per credere.

NOTA:il brano intitolato "Sa Hascia Afrisha' " è tratto dal libro IL SUPRAMONTE di OLIENA di Angelino Congiu ediz.Ethos.
Waypoint

x attacco sentiero

Waypoint

x salire verso sx

Waypoint

x ingresso canyon

Waypoint

x 1

Waypoint

x 2 sottoparete

Waypoint

x 3 risalita a sx verso canalino

Waypoint

canalino da risalire

Waypoint

uscita in cresta

Waypoint

punta corrasi

Waypoint

bivio punta corrasi/helle

Waypoint

x incrocio Scala 'e Marras

4 commenti

  • Foto di stefpeddis

    stefpeddis 7-dic-2018

    Grazie per la condivisione, erano anni che desideravo scoprire dove fosse Sa Hascia Afrisha'

  • Foto di Natbaloo

    Natbaloo 7-dic-2018

    Ciao Stefano.Quando ci andrai rimarrai stupito per la sua ubicazione.Penserai a quante volte ci sei passato vicino senza notarla.È come una cassaforte ben occultata!
    Buon divertimento.

  • Foto di erne56

    erne56 7-dic-2018

    Descrizione come al solito esauriente e stimolante. Ho già messo in calendario per questo mese: era da tanto che anche io volevo fare un salto da quelle parti. Grazie Nat

  • Foto di Natbaloo

    Natbaloo 7-dic-2018

    Grazie Ernesto!E buoni passi anche a te.

You can or this trail