-
-
2.222 m
1.338 m
0
3,1
6,2
12,38 km

Visto 18 volte, scaricato 2 volte

vicino Nona, Lombardia (Italia)

Bella gita con partenza ed arrivo a Nona. Parcheggiato comodamente alla chiesetta vicino alla chiesetta di Nona ed imboccato il sentiero che porta alla Diga del Gleno. Dopo un pò un cartello di legno segna la deviazione che porta al Monte Sasna. La salita è a tratti molto ripida, specialmente alla fine quando ci si avvicina alla cima. Salendo ci siamo fermati a mangiare qualcosa e ci abbiamo messo 3 ore incluso la sosta. Lo spettacolo alla prima delle due croci è particolarmente bello e già svela il percorso per il passo del Manina. Il sentiero in cresta non presenta alcuna difficoltà ed è in discesa. In 3 Km si arriva al passo e alla chiesetta. Prima di percorrere il percorso in cresta, tra la prima e la seconda croce, ci siamo ancora fermati per il pranzo. Un ambiente troppo bello per essere abbandonato in fretta. Arrivati alla chiesetta ci sono due opzioni per scendere verso Nona, la prima e più scontata è il percorso che passa dal lato opposto della Baita Case Rosse, purtroppo oggi il bestiame era lì a pascolare ed abbiamo incontrato difficoltà con il maiale che ci ha inseguito, i tacchini ed i due cani. La seconda opzione è quella che arriva direttamente alla Baita Case Rosse, visivamente sembra più corta e penso che il bestiame e gli animali siano tenuti nel recinto quando in prossimità. Consigliamo di scegliere in base alla situazione. Dalla chiesetta a Nona è un'ora di strada piacevole larga usata dai pastori per arrivare alla baite in jeep. Decisamente una camminata consigliata, richiede abbastanza sforzo fisico ma nessuna conoscenza tecnica.

Commenti

    You can or this trail