Coordinate 1168

Uploaded 10 agosto 2017

Recorded agosto 2017

-
-
4.277 m
1.503 m
0
12
24
47,75 km

Visto 1260 volte, scaricato 16 volte

vicino Diāmroi, Gilgit-Baltistan (Pakistan)

Risaliamo la valle Diamir (versante sinistro), passando per Nagatonl, il villaggio che nel 1970 accolse Messner sceso dal versante Diamir dopo la morte del fratello Gunther. Attraversiamo il ghiacciaio per raggiungere il villaggio di Kuthgali, in un'ampio pascolo (5 ore, 3844 mt).
Escursione al Nanga Parbat Base Camp Diamir a 4230 mt (5 ore AR). Si segue il fondovalle fino alla base dei ghiacciai. La nostra guida, Abdul Mateen è colui che nel 2005 ritrovò alla base del ghiacciaio lo scarpone di Gunther. Schiarite al mattino, pioggia al pomeriggio.
Ritorniamo a Ser (3,5 ore) scendendo lungo il versante destro della Diamir valley. Sentiero ondulato in buona parte nel bosco.
Si continua a scendere per 4 ore e mezza su un lunghissimo sentiero sul versante sinistro della profondssima Diamir Valley. Il sentiero è altissimo, scavato nella roccia che scende verticalmente fino al fiume. Molto bello. In fondo alla valle al villaggio Diamroi, si attraversa il fiume su un cesto appesi ad una carrucola mossa a mano, sulla fune, dai portatori.

Nota: il trekking può essere effettuato solo con guida e portatori al seguito. Non vi sono punti di appoggio turistico. Permesso di polizia indispensabile. Noi abbiamo usato con molta soddisfazione l'agenzia NangaParbatAdventure.com. Il tracking caricato non può essere utilizzato come rotta per l'imprecisione dovuta alle difficoltà di ricezione GPS nelle valli strette e per l'effetto canyon.
Messner school
Qui Messner nel 1970 fu accolto dai pastori dopo la discesa dal versante Diamir.
Raggiungiamo il Base Camp accompagnati da Mateen, che nel 2005 ritrovò i resti di Gunther Messner
Villaggio più alto della valle
Kachal villaggio
Hotel Messner
Diamroi village teleferica sul fiume

Commenti

    You can or this trail