fvakka

Tempo in movimento  3 ore 23 minuti

Tempo  5 ore 48 minuti

Coordinate 2178

Uploaded 5 maggio 2019

Recorded aprile 2019

-
-
616 m
62 m
0
3,0
6,1
12,2 km

Visto 26 volte, scaricato 1 volte

vicino Muravera, Sardegna (Italia)

Percorso molto panoramico che parte ai piedi della nuova SS 125 in località Baccu Arrodas e arriva alla vecchia SS 125 in località S.Giovanni. Si sviluppa su un sentiero minerario, sono evidenti e ben visibili le discariche di tale attività perché la zona era caratterizzata dall'estrazione dell'argento sino al 1930 circa anno di inizio del declino, continua su strade della gestione forestale per arrivare alla località S'enni e S.Giovanni. Il sentiero e contrassegnato dal numero 201 e si hanno le prime indicazioni all'inizio dell'abitato di Muravera. Incontriamo lungo il percorso la polveriera della miniera e subito dopo troviamo il bivio a dx attenzione in questo punto poco visibile e non segnalato, dove inizia la vera salita all'interno della foresta che ci porta sul crinale della montagna regalandoci delle viste bellissime verso la costa di villaputzu a est incorniciato dai tre paesi Muravera,Villaputzu e S.Vito. Arrivati in vetta la vista si perde a est con vista sullo stagno di Colostrai, Feraxi e le spiagge omonime per terminare sul Capo Ferrato alle nostre spalle il maestoso Rio Piccocca. Si prosegue sul crinale seguendo le indicazioni, attenzione in alcuni punti non facilmente visibili, per poi ridiscendere sulla foresta che ci regala angoli incantevoli. Si arriva al rifugio ente foreste e area pic-nic per proseguire sulla destra a scendere sulla strada forestale, da qui seguire la traccia sono alla fine. Quasi alla fine in località S'enni segnalo il Nuraghe S'Acqua Leccis. Percorso molto bello non difficile ma in grande dislivello nella prima metà. Facendo una piccola deviazione andando avanti al primo bivio si possono vedere le grosse strutture dell'attività mineraria.
Spiaggia e laguna

Commenti

    You can or this trail