Scarica

Distanza

7,35 km

Dislivello positivo

744 m

Difficoltà tecnica

Medio

Dislivello negativo

744 m

Altitudine massima

1.447 m

Trailrank

50

Altitudine minima

770 m

Tipo di percorso

Anello

Tempo

4 ore 13 minuti

Coordinate

3975

Caricato

3 novembre 2018

Registrato

novembre 2018
Lascia il primo applauso
Condividi
-
-
1.447 m
770 m
7,35 km

Visualizzato 472 volte, scaricato 16 volte

vicino a San Francesco, Campania (Italia)

Escursione ad anello sul Monte Vernacolo da sud che, per la discesa, “recupera” un vecchio sentiero ancora ben percorribile.
È breve e può andar bene per le giornate di meteo incerto, ma anche per pianificare percorsi alternativi verso il Monte Terminio specialmente in combinazione con il sentiero che contorna a nord le dorsali est e ovest del Monte Vernacolo.

La salita è semplice come orientamento: CAI 131 ben segnato fino a Campolaspierto, traccia nel bosco che si innesta nella via che porta al Monte Terminio, deviazione poco dopo per sentiero che con modesto dislivello arriva in vetta al Monte Vernacolo.

Per il rientro ci vuole più attenzione perché (mediamente) la marcatura a terra dei sentieri è meno evidente e non ci sono segnature di alcun tipo.
Dalla vetta del Monte Vernacolo bisogna ricollegarsi al sentiero che la contorna più in basso dal lato sud: si può scendere più o meno direttamente sulla verticale del pendio e ritrovare in breve il sentiero, oppure camminare per un po’ sul filo della dorsale verso ovest e ritrovarlo in discesa più avanti – oggi ho scelto la seconda opzione, ma ci sono varie tracce e “la traiettoria di collegamento” può essere architettata in vari modi senza seguire esattamente la linea di questa registrazione GPS.
Dopo avere ritrovato il sentiero che traversa a sud, lo si segue con modesti saliscendi finché oltrepassa il filo della dorsale ovest e inizia a scendere (con traccia più labile e un po’ confusa fra altre impronte).
Dopo circa 60 metri (quote GPS) di dislivello in discesa si incontra la variante più alta del sentiero che contorna a nord le dorsali del Monte Vernacolo e che proviene da una deviazione della via normale del CAI 132 del Vallone del Matrùnolo.
Altri 80 metri circa di dislivello di discesa, su traccia dove serve più attenzione per non sbagliare, e si arriva alla variante più bassa del sentiero che contorna a nord le dorsali del Monte Vernacolo: questa variante è ben visibile a terra e porta facilmente fino a una piccola sella fra rocce.
Qui bisogna attraversare la sella, piegando un po’ verso sinistra, e imboccare l’evidente sentiero che ora scende nuovamente in versante sud.
Adesso bisogna seguire a lungo questo sentiero fino a pochi metri sopra l’asfalto della SP 574.
In questa parte il percorso è molto vario: a tratti bello largo ma con ramaglie varie e fondo irregolare che rallentano la marcia; a tratti più stretto e marcato; a tratti di pochi metri ricoperto da piccoli arbusti o erbacce che tuttavia non impediscono di vederne la prosecuzione più avanti; ecc. ecc. → ce n’è per tutti i gusti, serve attenzione ma si segue.

Alla svolta a sinistra poco prima di incrociare la SP 574, si può anche andare diritti e rientrare all'auto con poche centinaia di metri su asfalto.
Tuttavia il sentiero che corre parallelo poco sopra la provinciale è bello e senza difficoltà, e permette di chiudere l’anello dell’escursione in modo più coerente con tutta la prima parte.
Waypoint

01 - Parcheggio al km 11 circa della SP 574 del Monte Terminio

Waypoint

02 - Uscita da breve asfalto iniziale sulla SP 574 del Monte Terminio e inizio CAI 131

Waypoint

03 - Cartello CAI '131 FIUME SABATO - CAMPOLASPIERTO'

Waypoint

04 - Arrivo nel lato ovest della piana di Campolaspierto

Waypoint

05 - Immissione in breve tratto di stradetta forestale comune alla salita verso il Monte Terminio

Waypoint

06 - Uscita da stradetta forestale per sentiero verso il Monte Vernacolo

Waypoint

07 - Passaggio sulla testata del canale finale della via normale del Monte Vernacolo

Waypoint

08 - Vetta del Monte Vernacolo

Waypoint

09 - Rientro da dorsale nel sentiero che contorna a sud la vetta del Monte Vernacolo

Waypoint

10 - Immissione nella variante più alta del sentiero che contorna a nord la vetta del Monte Vernacolo

Waypoint

11 - Immissione nella variante più bassa e meglio marcata del sentiero che contorna a nord la vetta del Monte Vernacolo

Waypoint

12 - La Portella: piccola forcella/valico fra il Monte Vernacolo e il Colle Rosso con cambio versante di discesa

Waypoint

13 - Uscita da traccia discendente poco prima dell'asfalto SP 574 per buon sentiero verso sinistra che riporta alla partenza

Commenti

    Puoi o a questo percorso