-
-
1.565 m
321 m
0
4,5
8,9
17,87 km

Visto 459 volte, scaricato 0 volte

vicino Ricciardelli, Campania (Italia)

L’obiettivo della giornata era percorrere tutte e due le varianti principali fra Aterrana e Pizzo San Michele: in salita quella “ufficiale” CAI 127 sempre indicata con segnavia e cartelli; in discesa quella che a un certo punto si stacca dal 127 verso est, e in modo più dolce porta al ricongiungimento al punto di intersezione fra i due tracciati CAI 127 e 136 (quest’ultimo è quello che sale dal Santuario dell’Incoronata).
La variante a est presenta comunque qualche segnavia CAI per poche decine di metri oltre la separazione dal tracciato base, e pur poco marcata si percorre abbastanza facilmente fino a poco prima di raggiungere il CAI 136 dove un po’ si perde nel bosco.
Il tracciato base CAI – più diretto – è quello segnato nella “Carta dei Sentieri del Parco Regionale dei Monti Picentini” in scala 1:25000; è tutto segnato anche nel finale ripido nel bosco, ma conviene identificare la linea da tenere e poi “mettere i piedi” dove il fondo sembra migliore senza cercare a tutti i costi di “sfiorare i segnavia”.
Nel complesso un’escursione abbastanza varia –come tipi di sentiero da percorrere – e mai difficile.
Per i principianti può servire aiuto nelle roccette che si incontrano poco dopo il bel Capitello con Madonnina che si trova scendendo verso il Santuario dell’Incoronata prima di immettersi definitivamente nel CAI 136.

Commenti

    You can or this trail