Tempo  9 ore 13 minuti

Coordinate 8939

Caricato 25 dicembre 2019

Recorded dicembre 2019

-
-
1.899 m
527 m
0
6,0
12
23,87 km

Visto 45 volte, scaricato 0 volte

vicino Posto della Madonna-Verlingieri, Campania (Italia)

Questo è uno dei vari anelli possibili sul versante sud del Monte Cervati con partenza dai piedi della montagna, ovvero dalla SP 18 appena fuori Sanza.
In versione senza neve è senz’altro un itinerario facile dal punto di vista tecnico e … un po’ lungo come impegno: tuttavia si fatica meno di quanto lascino intendere i numeri di riepilogo perché si cammina sempre su tracce ben segnate e non difficili.
La salita – sempre segnatissima – è un misto di stradette (in maggioranza) e sentieri con i due punti di interesse dell’Affondatoio di Vallivona e dei due Abeti Bianchi Secolari (sono due anche se nella cartellonistica è sempre scritto Abete Bianco al singolare).
Purtroppo oggi (Vigilia di Natale) non è stato possibile entrare nella galleria che dà accesso all’Affondatoio di Vallivona, perché le piogge plurigiornaliere che ci sono state fino al giorno prima hanno “lasciato in eredità” una bella corrente d’acqua all’interno della galleria.
Il lato MOLTO POSITIVO di questo inconveniente è la neve fresca della nottata in tutta la parte sommitale che ha creato uno scenario spettacolare in cui non abbiamo percepito il supplemento di fatica.
Fortunatamente la neve era nella quantità giusta per camminare bene, ma non troppa da creare pericolo nei primi traversi di discesa.
Vista la neve abbiamo seguito una linea invernale per ricollegarci al Sentiero Storico Madonna della Neve di discesa verso Sanza: è per questo tratto al di fuori dei tracciati segnati che ho indicato difficoltà media, altrimenti avrei indicato facile.
In ogni caso, questi tratti innevati vanno valutati ogni giorno diversamente a seconda dei depositi e accumuli di neve creati dal vento, e questa registrazione GPS sul primo tratto sommitale di discesa va intesa come una indicazione di massima della direzione.
Poi dal rientro nel bosco – anche nella prima parte con molta neve – era tutto nuovamente segnato e tranquillo fino alla fine.
Senza neve dalla vetta del Monte Cervati basta seguire tracce e segnavia abbastanza evidenti.
Scendendo nella prima parte nel bosco, abbiamo notato un cartello-freccia che non avevamo visto qualche anno fa al nostro ultimo passaggio da queste parti con la neve; questa freccia a un bivio indica proprio “SENTIERO INVERNALE” in direzione opposta della prosecuzione del Sentiero Storico Madonna della Neve, ed è la direzione da cui siamo arrivati noi.
Waypoint

01 - Ponte Inferno sulla SP 18

Waypoint

02 - Punto foto salendo da Ponte Inferno verso l'Affondatoio di Vallivona

Waypoint

03 - Punto foto a cascata salendo verso l'Affondatoio di Vallivona

Waypoint

04 - Ingresso galleria per l'Affondatoio di Vallivona

Waypoint

05 - Bivio di svolta segnalato per l'Abete Bianco

Waypoint

06 - Punto foto salendo verso l'Abete Bianco

Waypoint

07 - Punto foto salendo verso l'Abete Bianco

Waypoint

08 - Punto foto salendo verso l'Abete Bianco

Waypoint

09 - Primo Abete Bianco Secolare salendo verso il Monte Cervati

Waypoint

10 - Secondo Abete Bianco Secolare salendo verso il Monte Cervati

Waypoint

11 - Immissione nella strada carrozzabile estiva di salita al Santuario della Madonna della Neve sul Monte Cervati

Waypoint

12 - Punto foto lungo la strada carrozzabile per il Santuario della Madonna della Neve sul Monte Cervati

Waypoint

13 - Punto foto lungo la strada carrozzabile per il Santuario della Madonna della Neve sul Monte Cervati

Waypoint

14 - Punto foto a inizio delle dorsali finali per la vetta del Monte Cervati

Waypoint

15 - Punto foto lungo le dorsali finali per la vetta del Monte Cervati

Waypoint

16 - Cippo di vetta del Monte Cervati - waypoint 1

Waypoint

17 - Cippo di vetta del Monte Cervati - waypoint 2

Waypoint

18 - Punto foto nei primi traversi di discesa dal Monte Cervati

Waypoint

19 - Punto foto poco prima del rientro nel bosco scendendo dal Monte Cervati

Waypoint

20 - Rientro nel Sentiero Storico Madonna della Neve dal sentiero invernale di discesa dal Monte Cervati

Waypoint

21 - Punto foto in discesa nel Sentiero Storico Madonna della Neve

Waypoint

22 - Punto foto in discesa nel Sentiero Storico Madonna della Neve

Waypoint

23 - Località Collata la Gorla

Waypoint

24 - Rientro su SP 18 per raccordo finale su asfalto verso la partenza di Ponte Inferno

Commenti

    You can or this trail