-
-
654 m
193 m
0
6,8
14
27,2 km

Visualizzato 37 volte, scaricato 1 volte

vicino a Monteriggioni, Toscana (Italia)

La Montagnola Senese era abitata fin dai tempi del Neolitico: in una delle sue numerose grotte, quella del Chiostraccio, 40 anni fa è stato trovato uno scheletro di "Homo sapiens", completo ed in ottimo stato di conservazione: risale a 15.000 anni fa ed è l'uomo più antico della Toscana ed uno dei più antichi d'Italia.
Nonostante che sia stata popolata fin dall'epoca etrusca e romana, la Montagnola Senese ha conservato un buon grado di naturalità ed una notevole diversità di habitat, per cui offre rifugio a molte specie animali anche in via di estinzione.
La Montagnola, inoltre, è un concentrato di castelli, pievi, eremi e altre bellezze architettoniche che nessuno immaginerebbe di incontrare. Infatti questo territorio era attraversato dalla via francigena, e da sempre è stato condizionato dalle attività dell'uomo come il taglio del bosco, l'allevamento dell'antica razza suina della cinta senese, l'estrazione del marmo giallo di Siena (usato per la Cattedrale) e di una particolare pietra da costruzione, la "pietra da torre".
La natura calcarea ha originato oltre settanta grotte, che fanno della Montagnola una delle principali aree carsiche d'Italia. Il carsismo ha anche formato l'antico Lago di Santa Colomba, prosciugato un paio di secoli grazie a una galleria di oltre 2 km ancora funzionante e percorribile a piedi.
La Montagnola ha inoltre una piovosità eccezionale e per questo è ricca valli incise e, nella parte basale, di sorgenti copiose, un tempo anche imbottigliate o usate per bagni termali.

Commenti

    Puoi o a questo percorso