-
-
2.728 m
1.871 m
0
2,3
4,6
9,2 km

Visualizzato 1246 volte, scaricato 36 volte

vicino a Lignod, Valle d’Aosta (Italia)

Gita in Valle d' Ayas con partenza da Barmasc, per giungere uscire dall' autostrada TO-AO al casello di Verrès e proseguire verso la valle d' Ayas.
Passato il paese di Brusson dopo alcuni chilometri si trovano le indicazioni per Antagnod Lignod sulla sinistra seguirle poi seguire indicazioni per Barmasc .
Si arriva ad un grosso parcheggio ai bordi di una pineta con area Pic-nic con tevoli e fornelli per il barbecue compresi una fontana per approvigionarsi di acqua e i bagni.
Si passa vicino ad una costruzione tipica adattata con pannelli illustrativi della valle il sentiero dapprima è nel bosco poi attraversa un ruscello e di li iniziano una serie di tavole su pietra raffigurante la Via Crucis.
Si prosegue per questo sentiero a giungere al colle di Portola con una bella veduta sulla valle di Valtournanche e verso il Monte Rosa.
Si gira a sinistra su prati con il sentiero ben segnato , percorrendolo si giunge ad una spece di barriera fatta don dei sassi, girare a sinistra seguendo un sentiero più comodo che se si continuasse dritto.
Giunti sulla vetta sotto alla statua della Madonna si può ammirare il panorama vasto su 360 gradi.
Si potrà vedere il Monte Rosa e il Cervino la Dent d' Erin , la Punta Cian e dietro il Monte Bianco poi tutto il vallone centrale della Valle d' Aosta , Aosta ,il Rutor ,il Monte Emilius con dietro il gruppo del Gran Paradiso e altri monti del biellese poi il Testa Grigia a completare il circolo di visuale.
Per la discesa stesso percorso con una deviazione verso due statue del redentore poi discesa su prato fino al colle Portola poi discesa fino al parcheggio.
Per la cronaca la prima domenica dopo il Ferragosto (15 agosto) si effettua la Via Crucis fino alla vetta dello Zerbion.
Waypoint

Colle Portola

Punto di riferimento
Waypoint

Monte Zerbion

Waypoint

Statue

Waypoint

Vialetto Partenza

Commenti

    Puoi o a questo percorso