-
-
3.632 m
2.310 m
0
2,2
4,5
8,99 km

Visto 4944 volte, scaricato 53 volte

vicino Peio, Trentino - Alto Adige (Italia)

È possibile accedere al Rifugio Vioz dalla funivia Peio 3000. Scendendo per il sentiero sat 0 138 si raggiunge il laghetto della Val della Mite a quota 2800 mt. Dal laghetto parte una traccia alpinistica ben segnalata con pali blu e bollini gialli che sale a quota 3200 mt. dopo il Brich, dove si incontra con il sentiero o 105 che sale dal Doss dei Cembri a quota 2300 mt.
Si consiglia di verificare l'apertura degli impianti c/o le Funivie di Peio (Tel. 0463 753238).

2 commenti

  • mariabettoni52 28-ago-2016

    La salita al Vioz da Pejo 3000 è più breve per lunghezza e minore per dislivello, rispetto a quella dal Doss dei Cembri, ma più impegnativa perchè dopo il laghetto della Mite le tracce nella morena sono visibili solo se c'è bel tempo, non c'è tracca a terra ma solo pali blu e segni gialli sulla pietra, e la risalità è molto ripida. Comunque, in caso di bel tempo la consiglio per la maggior brevità, per il paesaggio più vario. La difficoltà è direi media, il sentiero è piuttosto esposto.
    Dalla bidonvia al rifugio Mantova 2 ore e 40 minuti. Consiglio di scendere dalla più lunga e noiosa via dei Doss dei Cembri, perchè il tracciato è più agevole, segnatissimo e molto meno ripido. Ancora 2 ore e 40 min di discesa.
    Bellissima meta, vale assolutamente salire alla cima, 10 minuti sopra il rifugio per la spettacolarità del panorama a 360 gradi,sull'Ortles-Cevedale, Adamello-Presanella, Brenta, ecc.......

  • Foto di elena.vilagran

    elena.vilagran 5-ago-2018

    I have followed this trail  verificato  View more

    Una ruta maquíssima, tot i que bastant dura de pujada.

You can or this trail