-
-
2.129 m
1.579 m
0
2,9
5,9
11,78 km

Visto 460 volte, scaricato 12 volte

vicino Valle Granara, Lazio (Italia)

Dal valico (1608 m), si segue la strada brecciata che, in piano, si snoda nel bosco verso sud. Questo tratto di strada è contrassegnato come "Sentiero Giovanni Paolo II.
Si segue la strada fino alla fonte della Moscosa, dove si devia verso sinistra per risalire una bellissima valle che, tra radure e macchie di bosco, termina ad un belvedere sulla val Roveto con madonnina e croce.
Si continua a salire verso destra e poco oltre si esce definitivamente dal bosco e si prosegue per prati. Per il crinale si oltrepassa il monte Piano (1838 m) quindi si traversa verso destra e si oltrepassa un bivio con cartello. Raggiunta una cresta si continua a salire sul crinale fino ad una sella sotto un'imponente bastionata rocciosa dominata da una statua di San Giovanni Battista. Raggiunta la statua si continua per il crinale composto da diverse cime senza nome (i Cantari sulla carta IGM). Qui si può scegliere se proseguire seguendo il filo di cresta oppure aggirare le cime per il sentiero che obliqua tenendosi un po' più basso sul versante ovest. Sia seguendo la cresta oppure passando per il versante si giunge sotto il Gendarme, il quale può essere affrontato con un passaggio di Igrado oppure aggirato sulla destra con un visibile sentiero alternativo. Dopo il Gendarme si sale per la cresta si arriva in cima al monte Viglio, contrassegnata da una grande croce azzurra e da una statua della modonna.

(Carta Simbruini edizione il lupo 1:25000 - Impegnativo per tratti esposti)

Commenti

    You can or this trail