Tempo  4 ore 50 minuti

Coordinate 1259

Uploaded 21 agosto 2017

Recorded agosto 2017

  • Rating

     
  • Information

     
  • Easy to follow

     
  • Scenery

     
-
-
2.156 m
1.582 m
0
2,8
5,5
11,06 km

Visto 474 volte, scaricato 33 volte

vicino Valle Granara, Lazio (Italia)

Bellissima escursione per raggiungere la vetta più alta del gruppo dei Monti Simbruini. Partenza da Passo Serra Sant'Antonio (mt. 1608) per raggiungere, tramite una comoda carrareccia, Fonte della Moscosa (mt. 1633) con annessa piccola area attrezzata. Da qui, piegando a sinistra, si inizia a salire per raggiungere il punto panoramico che si affaccia su Civitella Roveto dove è stata apposta una statua "Regina del cielo" (mt. 1742). Sempre continuando la salita, si svalica e si osserva dal basso la prima vetta "I Cantari" (mt. 2103) e la statua di San Giovanni Battista. In prossimità della vetta, deviando a sinistra, si arriva nel punto dove è ubicata la statua (mt. 2077) e nelle immediate vicinanze si arriva sulla cima "I Cantari". Proseguendo il sentiero, dopo una leggera discesa, si sale in vetta alla seconda cima "Gendarme del Viglio" (mt. 2113) con piccoli passaggi impegnativi, per poi raggiungere infine la vetta del "Monte Viglio" (mt. 2156) e rendere omaggio alla "Madonna di Monte Viglio". Piccola curiosità; in prossimità della vetta di Monte Viglio vi è un cippo di confine. Trattasi di uno dei circa 350 punti delimitatori tra il Regno delle due Sicilie e lo Stato Pontificio - porta la data del 1847 ed è il numero 249°

1 comment

  • Foto di catiadgcatia

    catiadgcatia 13-mag-2018

    I have followed this trail  verificato  View more

    Grazie la tua traccia mi è stata molto utile

You can or this trail