-
-
2.458 m
1.539 m
0
1,2
2,4
4,73 km

Visto 259 volte, scaricato 1 volte

vicino Camartina, Marche (Italia)

Escursione classica sulla cima più alta dei Monti Sibillini, il Monte Vettore altro 2476 metri s.l.m. si può lasciare l'autovettura al valico appenninico di Forca di Presta quota 1550 s.l.m. dove si trova un ampia possibilità di sosta.

Si prende il sentiero ben visibile e tracciato, durata dell'ascesa circa 3 ore, mentre si sale si possono osservare ad ovest delle bellissime panoramiche sul Pian Piccolo ed il Pian Grande di Castelluccio in particolare durante il periodo della fioritura, mentre ad est i Monti della Laga, giunti a rifugio Zilioli (al momento inagibile), si prende il sentiero di destra per raggiungere la cima.

Dal Monte Vettore si può osservare, tutta la cresta del Redentore che forma un ferro di cavallo, antico ghiacciaio, nel mese di luglio nella parte più in ombra ci sono ancora residui di neve, all'interno di questo antico bacino, vediamo una parte del lago di origine glaciale il Lago di Pilato.

Nei pressi della cima del Monte Vettore, ci sono dei rifugi di sassi calcarei, costruiti appositamente per ripararsi dal vento proveniente da Nord-Ovest.

La discesa è più veloce, circa 1 ora e 45 minuti, sempre seguendo lo stesso percorso di andata.

Consigliano le escursioni da giugno a settembre, in particolare nel periodo estivo.

Equipaggiamento escursionistico che proponiamo è uno zaino da circa 30 litri, contenitore per acqua almeno 1 litro, alimenti per 1 giorno preferibilmente contenente carboidrati, scarponcini da trekking meglio se a collo alto, calzettoni da trekking, pantaloni lunghi e comodi, bastoncini da trekking (specialmente nella discesa sul sentiero sassoso), giacca a vento traspirante, pile windstopper (in caso di vento), maglietta traspirante (una di ricambio), cappello per il sole, crema solare, kit di primo soccorso, medicinali personali, cellulare carico (possibilmente spento o da utilizzare con parsimonia), binocolo, macchina fotografica.
Al momento il rifugio Zilioli è inagibile a causa degli eventi sismici del 2016.
La cima più alta dei Monti Sibillini 2476 metri sul livello del mare.

Commenti

    You can or this trail