Caricato 16 aprile 2019

Questo è un gruppo di percorsi :

Visto 0 volte, scaricato 0 volte

Si lasciano le macchine al parcheggio sotto Piazza Italia e ci si incammina verso via Verzano, per visitare i ruderi della chiesa di Santa Romana e i Meri. Poi si torna rifacendo via Verzano in Piazza Italia e si prende via Riccioni per visitare prima la vecchia fornace di estrazione e lavorazione della calce e poi L'anfiteatro. Poi si continua oltre l’anfiteatro e si incontra prima un cartello informativo delle erbe e piante del luogo e poi ad un bivio a SX che ci inserisce sul sentiero che sale alla Carbonaia. Poi si ridiscende a Sant’Oreste in Piazza Italia e si va a visitare il museo Naturale del palazzo Caccia. E si ritorna alle auto.
Museo

Museo Naturalistico

Rovine

Carbonaia

Prima del uso del carbon fossile il carbone veniva prodotto direttamente dal legname per combustione lenta e controllata. Le legna venivano accatastate intorno ad un camino centrale e tutto veniva ricoperto di zolle di terra erbose e la parte alta con un manto di foglie secche poi si praticavano dei fori e venivano introdotti dei tizzoni ardenti che innescavano un processo di combustione lenta e controllata.
Informazione

Tavola informativa delle piante e erbe del Soratte

panoramica

Cava e Anfiteatro

L'antica cava di Carbonati di calcio che per secoli dette lavoro ai Santorestini. Al suo posto e in commemorazione del sacrificio dei minatori è stato edificato questo anfiteatro che viene spesso utilizzato per manifestazioni teatrali e musicali durante le feste
Rovine

Fabbrica di calce

Rovine

Santa romana

Commenti

    You can to this trail