-
-
2.899 m
1.846 m
0
3,6
7,2
14,34 km

Visto 41 volte, scaricato 4 volte

vicino Grangie, Piemonte (Italia)

Partenza poco sopra Pratorotondo da dove termina la carrabile asfaltata, si lascia dopo poco la carrabile sterrata per salite a destra lungo il sentiero Roberto Cavallero, tenendo sempre la destra si lascia il sentiero Cavallero per salire prima al passo dell’Escalon poi al Colle della Scaletta lungo il sentiero S 10. La salita al Monte Scaletta tra la galleria che attraversa i versanti e le trincee richiede la dovuta attenzione in quanto il fondo friabile e le non proibitive esposizioni non ne precludano la riuscita. In vetta grazie anche alla meravigliosa giornata di sole il panorama è indescrivibile si spazia dalle Marittime, Argentera, Laghi di Roburent, Monviso e Rocca la Meja. La discesa nuovamente lungo il sentiero R. Cavallero tra guglie e pinnacoli, parzialmente attrezzato con catena nei punti più esposti o franosi, con continua panoramica sui laghi sottostanti è di una bellezza unica. Raggiunto il passo Peroni una piccola deviazione alla caserma sotto il Bric per poi continuare sino al Bivacco Due Valli e scendere definitivamente giunti al Passo la Croce Orientale e poi al colletto Vittorio per rientrare al punto di partenza. Nel tratto finale merita la sosta e visita alla caserma dell’Escalon. Premesso che le foto non rendono minimamente il contesto paesaggistico vi invito a percorrere questo tratto del Sentiero Roberto Cavallero personalmente, per rendersi conto che nulla ha da invidiare alle mitiche Dolomiti, ma col solo pregio in più di non essere gravati dal numero afflusso di escursionisti che a volte possono essere invasivi nel gustarsi appieno ed in solitudine contesti unici. Gita effettuata in compagnia di Roberto, Umberto e Gino.

Commenti

    You can or this trail