Scarica

Distanza

14,9 km

Dislivello positivo

959 m

Difficoltà tecnica

Facile

Dislivello negativo

959 m

Altitudine massima

2.012 m

Trailrank

28

Altitudine minima

1.032 m

Tipo di percorso

Anello
  • Foto di Monte San Rocco-Monte Cava-Monte Rotondo

Tempo

5 ore 44 minuti

Coordinate

1547

Caricato

19 gennaio 2020

Registrato

gennaio 2020
Lascia il primo applauso
Condividi
-
-
2.012 m
1.032 m
14,9 km

Visualizzato 242 volte, scaricato 3 volte

vicino a Capo la Villa, Abruzzo (Italia)

Dal momento che Sabato davano un meteo incerto, abbiamo spostato l'escursione settimanale a Domenica.
Il programma odierno era di raggiungere il Monte Cava, il più basso 2000 dell'Appennino.
Arriviamo a Tornimparte e parcheggiamo l'auto nello spazio che precede la casa degli alpini e alle 8 e 27 partiamo seguendo l'evidente strada sterrata che sale sulla destra.
A 1500 metri incontriamo la neve, ma si cammina ancora bene e arriviamo prima a Rifugio del Cerasolo e poi costeggiamo un laghetto ghiacciato.
Continuiamo a salire e nonostante la neve, sono ancora evidenti i segnali che portano a Monte San Racco a 1880 metri.
Si prosegue ancora in salita seguendo la cresta e si arriva a Monte Cava a quota 2000.
Si è alzato il vento e c'è molta nebbia, la visibilità è scarsa e decidiamo si scendere velocemente, non prima di essere passati a Monte Rotondo a 1993 metri.
Ci buttiamo giu dal versante opposto alla salita e scendiamo con una certa facilità approfittando delle neve soffice.
Continuiamo a scendere fino ad entrare nel bosco ancora innevato, per poi andare ad intercettare lo stesso sentiero di salita che ci ricondurrà all'auto.
È stata un'escursione piacevole e non troppo difficile nonostante la neve. Il GPS si è fermato a poco meno di 16 chilometri con circa 1100 metri di dislivello, che sono bastati per centrare la vetta over 2000 dell'Appennino numero 125.

Commenti

    Puoi o a questo percorso