Scarica

Distanza

12,31 km

Dislivello positivo

1.006 m

Difficoltà tecnica

Medio

Dislivello negativo

1.006 m

Altitudine massima

1.753 m

Trailrank

25 5

Altitudine minima

733 m

Tipo di percorso

Anello

Tempo

5 ore 45 minuti

Coordinate

1030

Caricato

14 maggio 2015

Registrato

maggio 2015
  • Valutazione

     
  • Informazioni

     
  • Facile da seguire

     
  • Paesaggio

     
Lascia il primo applauso
2 commenti
 
Condividi
-
-
1.753 m
733 m
12,31 km

Visualizzato 831 volte, scaricato 28 volte

vicino a Collepardo, Lazio (Italia)

Dalla periferia di Collepardo (per raggiungere la chiesetta della s.s. Trinità seguire le indicazioni per il camping) si attraversa un primo tratto di bosco seguendo i vecchi segni (molto deteriorati) per raggiungere presto la rete della carrarecce che si seguirà per un buon terzo della salita.

WP 1: in questo punto si stacca sulla destra il sentiero vero e proprio
WP 2: abbeveratoio alimentato da una vena d'acqua che sgorga dalla roccia. Acqua presente il giorno della escursione (maggio) non so se perenne né se potabile
WP 3: sella
WP 4: cima Rotonaria
WP 5: croce / punto panoramico

Nel tratto dalla sella alla cima considerare la traccia di ritorno (più a ovest, sulla sx salendo) quella di andata è fuori sentiero.

Escursione completamente nel bosco (se non per brevi radure) per tutta la durata, periodo ideale: primavera, anche avanzata.
Intersezione

1 Bivio sentiero

Qui si lascia lo stradello forestale e si prosegue su sentiero
Fontana

2 Abbeveratoio / vena d'acqua

Non so se potabile né se sgorga tutto l'anno
Intersezione

3 Sella

Snodo per La Monna oppure per scendere a Trisulti
Vetta

4 Cima

Scarsamente panoramica, proseguire fino alla croce
Panorama

5 Croce, Panorama

Di qui si domina la valle

2 commenti

  • ADVENTUR CAMP RESORT MONTI ERNICI 19 ago 2016

    Il sentiero bellissimo fatto a luglio e l'acqua c'era ancora, una vista meravigliosa e la foresta veramente incantevole....

  • Foto di francysabs

    francysabs 21 giu 2021

    Ho seguito questo percorso  verificato  Vedi altro

    Bellissimo percorso immerso nel bosco ,fresco sopratutto in estate non presenta fonti di acqua ,percorso di una media difficoltà.....quando si arriva in vetta si può ammirare il Picco Circe, Pizzo Deta e tutta la catena dei Monti Ernici ,e Monti Lepini.....

Puoi o a questo percorso