Tempo  7 ore 17 minuti

Coordinate 1721

Uploaded 23 ottobre 2016

Recorded agosto 2011

-
-
2.557 m
1.703 m
0
3,3
6,5
13,0 km

Visto 624 volte, scaricato 49 volte

vicino San Salvatore, Abruzzo (Italia)

Si lascia la macchina in una strada sterrata nei pressi di Fonte Vetica (nella traccia GPS, c'è il waypoint con il punto preciso di svolta per la strada sterrata).
Un'ora di cammino ci porta all'attacco della Via dei Laghetti. Questo itinerario è un susseguirsi di salti rocciosi in un labirinto di roccia, intervallati da laghetti trasparenti situati in conche rocciose. La via è molto lunga, circa 600 mt (circa tre ore per salire in vetta). Avevamo tutto il necessario per affrontarla assicurati, corda, imbraco, rinvii, etc, ma non l'abbiamo utilizzati e siamo andati slegati, anche perché l'esposizione non era mai eccessiva. Un passaggio è risultato ostico, ma sono situati due spit e volendo si può azzerare (a noi non sono serviti), con un moschettone e un cordino per fare una staffa e un sostegno al piede e alle mani.
La segnaletica è sempre ottima, ma in un punto non era presente e abbiamo sbagliato strada (bisogna prendere il camino a destra),
Arrivati in vetta la vista è stupenda. Con la piana di Campo Imperatore da una parte e la Majella in lontananza e dall'altro versante tutte le colline del Teramano, il mare allo sfondo, il Corno Grande e nel mezzo tutta la cresta del Centenario. La prima parte della discesa, nella parte opposta da dove siamo saliti e molto scoscesa e piena di sfasciumi, poi migliora scendendo di quota.
L'ambiente è molto selvaggio.
Vetta M.Prena
Vado di Ferruccio
Arrivo
Qui si lascia la strada asfaltata per la sterrata

Commenti

    You can or this trail