• Foto di Monte Prado
  • Foto di Monte Prado
  • Foto di Monte Prado
  • Foto di Monte Prado
  • Foto di Monte Prado
  • Foto di Monte Prado

Tempo  6 ore 47 minuti

Coordinate 1463

Uploaded 2 settembre 2015

Recorded agosto 2015

-
-
2.048 m
1.411 m
0
3,9
7,7
15,45 km

Visto 968 volte, scaricato 34 volte

vicino Casone, Toscana (Italia)

Bellissimo anello per la salita alla montagna piu’ alta della Toscana dove, oltre alla lunga ed aperta cresta che conduce in vetta, si ha l’occasione di visitare il suggestivo lago di Bargetana, i Rifugi Battisti e Segheria, passando per silenziosi ed ombreggiati boschi che caratterizzano il sentiero 605 e, poi, il 681. Attenzione, pero’, alla strada che conduce al Passo delle Forbici: e’ ripida, stretta e dissestata in alcuni punti in corrispondenza delle canaline diagonali di scolo dell’acqua ed occorre molta cautela in caso di vettura bassa. Nei pressi dello storico Passo si prende subito il sentiero 00 che sale nel bosco ed esce poco dopo in corrispondenza della cresta (E-SE-N) che condurra’ in vetta. Si incontrano alcuni grossi ometti fino al Passo Bocca di Massa, dove si continua sempre sullo 00 con bella vista sulla sottostante zona dell’Abetina Reale e sulla dorsale del Cusna, proprio di fronte. Si tocca il Passo degli Scaloni (raggiungibile anche da Corfino con i sentieri 58 o 64), si oltrepassa un minuscolo riparo (una specie di piccola capanna di pietre dove, forse, ci sta una sola persona sdraiata) e si conclude la lunga cresta con la vetta. Dopo la meritata sosta con panorama a 360°, per la discesa si punta al Lago di Bargetana, utilizzando il sentiero 631. Giunti al lago, in posizione molto suggestiva, si continua per i sentieri 631-633 fino al Passo di Lama Lite, caratterizzato dalla notevole quantita’ di cartelli indicatori. Una breve deviazione porta al Rifugio Battisti (tanta gente !) e, ritornati al passo, si prende il 633-605, poi il 605 che si stacca dalla sterrata e prosegue nei prati ed entra nel bosco. Questo tratto e’ molto bello, silenzioso e solitario, ed esce presso il Rifugio Segheria (altrettanta gente, come al Battisti !). Dal rifugio parte il 681 che, piacevolmente, attraversa la zona dell’Abetina Reale e riporta al Passo delle Forbici.

Commenti

    You can or this trail