• Foto di Foto

Difficoltà tecnica   Medio

Tempo in movimento  un'ora 4 minuti

Tempo  un'ora 11 minuti

Coordinate 1055

Uploaded 1 maggio 2018

Recorded maggio 2018

-
-
590 m
189 m
0
1,6
3,1
6,26 km

Visto 15 volte, scaricato 1 volte

vicino Buelli, Emilia-Romagna (Italia)

PREMESSA: Giro breve ma impegnativo nella prima parte con salita ripida molto adatto come allenamento per il trail runners. L'unica avvertenza è quella di dare la precedenza, durante la salita, ad eventuali MTB in senso opposto (in quanto trattasi di pista specifica per bici).
In MTB il percorso andrebbe effettuato in senso opposto in quanto la discesa corrisponde alla pista "PiilerOne" prevedendo, in questo caso, una salita più agevole rispetto a quella considerata nel presente itinerario.

AVVICINAMENTO: Da Piacenza si segue la provinciale per Gossolengo per svoltare a dx sul ponte sul Trebbia (altrimenti detto Ponte di Tuna) poco dopo la località Rossia. Al termine del Ponte si svolta a sx e ci si mantiene sulla Provinciale superando nell'ordine il Borgo di Rivalta e la frazione di Statto. Giunti ad un bivio si tiene la DX (in realtà andando diritto) in direzione Travo. Giunti in località Buelli (o Boelli) si svolta a DX in presenza dell'indicazione blu x PILLERONE, parcheggiando subito a dx nello spiazzo sterrato ben evidente.

PARTENZA: Si procede sulla Provinciale asfaltata in direzione Travo x poco più di un KM sino ad incrociare il sentiero di salita alla propria DX, posto in corrispondenza di uno spiazzo di ghiaia. Il sentiero è poco visibile e non segnalato per cui occorre tenere ben a mente il riferimento.
Dopo un duro tratto in salita si incrocia lo stradello (diretto al Paese di Pillerone) che occorre attraversare continuando su "single tracK". Sempre in salita continua, si arriva in poco tempo alle pendici del Monte dove la pendenza si attenua. Alcune tabelle arancioni x le MTB indicano il percorso da seguire per le vetta procedendo, per lo più, sempre diritto in leggera salita. In pochi minuti si giunge alla cima contraddistinta dalla tipica Croce Religiosa. Per la discesa si imbocca il sentiero x MTB "Gianansel" indicato con una tabella arancione. Con qualche difficoltà si scende seguendo il tracciato sino ad arrivare ad un evidente incrocio. Si ignora l'indicazione della pista che svolta a dx e si procede diritto sempre in discesa. Giunti ai margini di un prato si imbocca il sentiero a DX in discesa che si inoltra nel bosco seguendo successivamente l'evidente traccia. Quando il sentiero confluisce in uno più ampio, si procede sempre in discesa sulla principale tenendo sempre la DX ai bivi che si incontrano. Dopo una leggera salita la strada diventa asfaltata (Loc Boelli Sopra) e ben presto confluisce sulla Provinciale. Svoltando a DX si giunge all'autovettura in pochi minuti.
  • Foto di Foto

Commenti

    You can or this trail