Scarica

Distanza

16,15 km

Dislivello positivo

658 m

Difficoltà tecnica

Facile

Dislivello negativo

658 m

Altitudine massima

928 m

Trailrank

26

Altitudine minima

502 m

Tipo di percorso

Anello
  • Foto di Monte Peschio e Monte d'Artemisio

Tempo

4 ore 54 minuti

Coordinate

1170

Caricato

7 dicembre 2019

Registrato

dicembre 2019
Lascia il primo applauso
Condividi
-
-
928 m
502 m
16,15 km

Visualizzato 221 volte, scaricato 1 volte

vicino a Velletri, Lazio (Italia)

Sabato, con il tempo incerto e la neve sulle montagne (sono morte tre persone sulla Majella solo nella scorsa settimana), la destinazione per l'escursione settimanale è caduta sui Castelli Romani.

Abbiamo fatto un anello di circa 17 chilometri, integrando una vecchia escursione fatta l'anno scorso, sempre da queste parti.
Parcheggiato l'auto alla fine di via del Cigliolo, sopra Velletri, si prende l'evidente sentiero sulla destra e si segue comodamente la strada.
Si arriva al rifugio della forestale e si scende per circa un chilometro per poi risalire fino ad arrivare ai ruderi del Castello d'Ariano, dove è stata installata una imponente croce d'acciaio.
Si passano il Monte Peschio e il Monte d'Artemisio e diverse fonti tra cui quella della Donzella, dove pare esserci stata un'apparizione di qualche creatura sovrannaturale.
Seguendo gli evidenti segnali e cartelli si ritorna all'auto dalla sinistra, chiudendo un facile anello tutto praticamente nel bosco.
Un'escursione semplice, adatta a tutti.
Noi ci siamo portati anche il cane tenuto al guinzaglio,(sciolta per 30 secondi, il tempo di risistemare il guinzaglio) incontrando altri padroni di cani un po meno ligi alle regole.
I sentieri sono molto frequentati dalle MTB, quindi prestate attenzione a chi arriva da dietro, da davanti, dai lati e soprattutto tenete i cani legati, per il bene degli altri escursionisti, dei ciclisti e vostro, dal momento che prima o poi passerà qualcuno a fare una multa...

Buon cammino.

Commenti

    Puoi o a questo percorso