Tempo  4 ore 44 minuti

Coordinate 6512

Uploaded 18 aprile 2016

Recorded aprile 2016

  • Rating

     
  • Information

     
  • Easy to follow

     
  • Scenery

     
-
-
1.293 m
562 m
0
2,9
5,8
11,66 km

Visto 2645 volte, scaricato 53 volte

vicino Erve, Lombardia (Italia)

Gita effettuata il 16 aprile 2016

Partenza dal parcheggio in via Roma ad Erve.
Salgo lungo la via principale di Erve sino ad arrivare in fondo al paese dove finisce la strada asfaltata ed inizia il sentiero in direzione del Ristoro 2 Camosci.
Arrivato qui il sentiero si divide.Da una parte si può prendere il sentiero 11 che in 1 ora e 45 minuti ci può portare al rifugio Alpinisti Monzesi passando per la sorgente S. Carlo, mentre dall'altra parte si prende il sentiero Prà di Pratt (direttissima) che sale con forte pendenza e ci porta in un ora al Rifugio Alpinisti Monzesi.
Il percorso che ho seguito io è quest'ultimo.
Arrivato al rifugio ho percorso il sentiero numero 6 sino al passo del Fò e alla Capanna Sociale Ghislandi.Una breve pausa e ho poi proseguito lungo il sentiero 24 in direzione del Monte Magnodeno.
Dopo un primo tratto nel bosco, il sentiero prosegue in discesa lungo alcune creste leggermente esposte sino ad arrivare al bivio con il sentiero di collegamento al Prà di Ratt.
Da qui ho continuato sul sentiero 24 che taglia la costa della montagna con alcuni tratti leggermente esposti, ma privi di difficoltà tecniche.
A volte in leggera discesa e a volte in salita si arriva sulla costa e al bivio col sentiero che scende dalla cresta superiore.Da qui si può già godere di un bellissimo panorama su Lecco.
Proseguo sul sentiero in direzione della cima del Monte Magnodeno che, con qualche roccetta e con l'aiuto di corde d'acciaio fisse, ci porta sulla cima provvista di pista d'atterraggio per elicotteri.
Poco sotto trovo l'area di ristoro provvista di numerosi tavoli e panche di legno. Scendo ed arrivo infine all'enorme croce di ferro annessa al bellissimo balcone con vista panoramica a 270°.Qui la vista spazia da Erve e la Valcava, prosegue lungo il Monte San Genesio, il lago di Pusiano,il Monte Barro e arriva a Lecco e le Grigne.
Pranzo al sacco con splendida vista panoramica, un breve riposo e ho poi iniziato la discesa lungo il sentiero 29 per un breve tratto e al primo bivio ho girato a sinistra per il sentiero del Monte Magnodeno (via Costalottiere) che scende lungo la cresta sud del monte e che passa per il monte Forcellino con annesso roccolo.
Il sentiero ci porta infine sulla strada asfaltata della frazione di Erve, Costalosttiere.
Da qui, ho seguito la strada asfaltata in discesa sino a tornare al parcheggio di partenza.

Gita effettuata in una zona in cui non ero mai stato e che mi ha lasciato piacevolmente sorpreso per la bellezza dei sentieri e panorami offerti.Comunque consiglio questo percorso ad escursionisti esperti poichè i sentieri da me percorsi presentano piccoli tratti di roccette ed alcuni brevi parti esposte non consigliate a chi soffre di vertigini.
Tempo purtroppo nuvoloso.

Considerate circa 1h 30 minuti per il Rifugio Alpinisti Monzesi.
1h e 30 minuti per la cima del monte Magnodeno e 1h per la discesa.

Buon divertimento
Parcheggio
Rifugio Alpinisti Monzesi
Passo del Fò
Monte Magnodeno
Ristoro 2 Camosci

10 commenti

  • Foto di Elena Sofia

    Elena Sofia 18-apr-2016

    I have followed this trail  View more

    Bella gita e belle foto come sempre Alfiere.

  • Foto di chicco90

    chicco90 18-apr-2016

    I have followed this trail  View more

    Sempre magnifici i panorami del Resegone.
    Complimenti per la gita.Ottimo percorso.

  • Foto di SoniaSonia

    SoniaSonia 18-apr-2016

    I have followed this trail  View more

    Zona straordinaria.Giro non troppo lungo, ma appassionante anche per i più esperti.
    La cima del Magnodeno è molto panoramica.

  • Marco Bassi 18-apr-2016

    I have followed this trail  View more

    Percorso molto interessante.
    Consiglio anche il sentiero che passa dalla fonte San Carlo.

  • Foto di Stefanom75

    Stefanom75 18-apr-2016

    I have followed this trail  View more

    Gita molto interessante e sentieri panoramicissimi.
    Vale la pena una visita in questa zona.

  • Foto di tabita85

    tabita85 18-apr-2016

    I have followed this trail  View more

    Percorso bello ed interessante.
    Da fare in autunno, primavera ed estate.
    Da evitare assolutamente in inverno con neve.

  • Bellimbusto78 29-apr-2016

    I have followed this trail  View more

    Gita effettuata più volte nel corso della mia carriera di passeggiatore di monti.
    Merita sempre.

  • Foto di Pippo71

    Pippo71 16-mag-2016

    I have followed this trail  View more

    Molto bella la salita da Erve, e ancora più bello il panorama
    dal Magnodeno.

  • Il Necchi 16-mag-2016

    I have followed this trail  View more

    La gita merita solo per il viaggio ad Erve.
    Paese incastonato tra le rocce.

  • Foto di capasanta

    capasanta 21-giu-2016

    I have followed this trail  View more

    Questo giro l'ho fatto alcuni anni fa.Ottima guida. Ben spiegata.

You can or this trail