-
-
1.950 m
680 m
0
3,5
7,0
14,09 km

Visto 958 volte, scaricato 9 volte

vicino Zone, Lombardia (Italia)

La partenza è dal parcheggio sulla destra 500m fuori dal paese subito prima di un ponticciuolo. All'inizio del sentiero, c'è il caratteristico "Bosco degli gnomi", con decine di sculture ricavate dai tronchi d'albero che popolano il bosco. Il sentiero parte subito ripido su una mulattiera seguendo il segnavia CAI 227, successivamente possiamo tagliare i tornanti risparmiando parecchio tempo e senza aumentare di molto la pendenza, grazie al sentiero 227A. Ad un certo punto si può tagliare anche con il sentiero numero 230 (dell'Uccellatore), Si passa per la Baita Casentiga a 1406 metri, continuiamo per il sentiero che si inoltra nel bosco e poi sale ripido a fianco del Corno del Bene.
Una volta scollinati e passati vicino ad una pozza d'alpeggio, ci si ricollega successivamente con il sentiero che sale dalla croce di Marone e che porta al rifugio Almici a 1861 metri. Dal rifugio si raggiunge in 15 minuti la sommità del Guglielmo con il Monumento del Redentore e quello a Paolo VI. Sotto il redentore c'è una stanza sempre aperta che fa da riparo.
Strada di ritorno per lo stesso sentiero percorso all'andata.

Commenti

    You can or this trail