Scarica

Distanza

11,36 km

Dislivello positivo

481 m

Difficoltà tecnica

Facile

Dislivello negativo

481 m

Altitudine massima

1.177 m

Trailrank

50 3

Altitudine minima

843 m

Tipo di percorso

Anello
  • Foto di Monte Guardia da Prato Favale
  • Foto di Monte Guardia da Prato Favale
  • Foto di Monte Guardia da Prato Favale
  • Foto di Monte Guardia da Prato Favale
  • Foto di Monte Guardia da Prato Favale
  • Foto di Monte Guardia da Prato Favale

Coordinate

289

Caricato

21 febbraio 2020

Registrato

febbraio 2020
  • Valutazione

     
  • Informazioni

     
  • Facile da seguire

     
  • Paesaggio

     
Lascia il primo applauso
1 commento
 
Condividi
-
-
1.177 m
843 m
11,36 km

Visualizzato 527 volte, scaricato 20 volte

vicino a Marcellina, Lazio (Italia)

Trekking nel Parco Naturale Regionale dei Monti Lucretili, partiremo da Prato Favale, primo pianoro carsico che incontreremo lungo il percorso. Seguiremo il sentiero che conduce, per la Val Cavalera, proseguamo la passeggiata per giungere al secondo pianoro: Campitello che, più del Pratone, mostra gli effetti del carsismo con doline e carren carsici che spuntano dal manto erboso. Ammireremo l'ingresso della grotta Petronilla e i fontanili di Campitello, per inoltrarci di nuovo nel bosco che, da li a poco, ci condurrà sulla vetta del solitario monte Guardia (quota 1185m), imprigionato tra le piu alte cime del Gennaro e del Pellecchia (quest'ultimo a Nord). Torneremo per la via di andata fino a prato Campitello per tornare sui passi della Val Cavalera e proseguento per il terzo a pianoro carsico: il Pratone che giace alle pendici sud del Monte Gennaro (1271mlm). Sosteremo nei pressi della Chiesetta per un break e per ammirare il maestoso Pratone.
Proseguiremo per una breve ma intensa salita e per una discesa a mo' di direttissima che ci permettera' di non fare un'altra volta la Val Cavalera (questo tratto da Pratrone non l'ho mai fatto).
Usciremo alla fine di quest'ultima per poi proseguire sullo stesso percorso di andata fino alle aut

1 commento

  • Foto di alexgti-r2891

    alexgti-r2891 10 mag 2020

    Ho seguito questo percorso  verificato  Mostra di più

    Bella faggeta nei pressi di Roma, come ogni faggeta il sottobosco è pulito, fresco e piacevole ma non lascia grandi spazi alle altre piante, quindi è certamente bello ma "monotono". Anche il panorama è "chiuso" finchè si è nel bosco.
    Ma consiglio di andarci comunque, merita in ogni caso! I pratoni ed il fontanile una volta usciti dal bosco sono belli , la vetta del Guardia è panoramica. Ambiente ricco di vita, viste miriadi di Api, insetti, animali da fattoria e qualche selvatico.
    Percorso sicuro. Dislivello moderatissimo e senza impennate. Fondo smosso di sassoni però richiede impegno ai bambini, ma rimane fattibile (fatto con bimba di 5 e 6 anni).
    Segnaletica presente ma trascurata, traccia Wikiloc Utilissima.

Puoi o a questo percorso