Scarica

Distanza

2,8 km

Dislivello positivo

354 m

Difficoltà tecnica

Medio

Dislivello negativo

7 m

Altitudine massima

508 m

Trailrank

38

Altitudine minima

138 m

Tipo di percorso

Solo andata

Tempo in movimento

46 minuti

Tempo

3 ore

Coordinate

502

Caricato

5 gennaio 2020

Registrato

gennaio 2020
Lascia il primo applauso
Condividi
-
-
508 m
138 m
2,8 km

Visualizzato 157 volte, scaricato 5 volte

vicino a La Corte, Sardegna (Italia)

Monte Forte, di grande interesse paesaggistico, si trova nel territorio comunale di Sassari, nel cuore della Nurra.
Questo sito con il parco de lu Cantaru e alla Rocca della Bagassa, vantano la più longeva e antica formazione geologica della Sardegna circa 250 milioni di anni insieme alle terre del Sulcis Iglesiente.
La vetta nel punto più alto a 464 m. è chiamata “il tetto della Nurra” che regala uno splendido panorama con vista a 360°.
All'apice del Monte si trovano le rovine di una fortezza castello medioevale fatta costruire attorno al 1200 dai Giudici di Torres o dai Doria, e poi occupata e munita dagli aragonesi quando cominciarono a temere degli arboresi.
Dalla sommità del Monte la visuale spazia dalla Corsica al Limbara, da monte Rasu a capo Marrargiu, dal Golfo dell'Asinara alla piana di Alghero.
Questo rilievo “montuoso” è costituito da quarzite scistosa fortemente erosa dal vento che fa assumere al colle le forme più strane, è ricoperto da una fitta vegetazione composta prevalentemente da Lecci, Corbezzolo (bellissimo da vedere in autunno inoltrato, quando dai loro rami pendono le bacche colorate e molto buone) Lentisco, Rosmarino ed Erica. 
La fauna selvatica è quella tipica della macchia mediterranea con una grande presenza di Cinghiali.
La nostra escursione inizia dal B&B Predda Bianca, qui lasciamo l’auto. 
Seguendo un primo tratto sterrato che proseguirà su un sentiero abbastanza ripido con passaggi facili su roccia, ci portiamo alla guardiola antincendio della forestale, sita sulle rovine di un antico castello di cui sono rimaste tracce delle fondamenta e di alcuni vani. 
Qui ci godiamo il bellissimo paesaggio concludendo la nostra escursione.
L’intera zona, per la sua grande importanza naturalistica e paesaggistica, è stata inserita all'interno della Rete Natura 2000 dell’Unione Europea.
Caricato audiovideo.
Escursione adatta a tutti, famiglie con figli.
Buona escursione a tutti, avventurosamente.
AntoJosèe.
Foto

parete palestra - stagnetto ferroso

Foto

parete arrampicata - spit, chiodi

Foto

piccole grotte - Monte Forte

Foto

vetta parete palestra 264 mt.

Foto

pianura della Nurra

Foto

Varco tra la parete rocciosa - Vista dalla vetta della parete palestra

Foto

Feritoia della fortezza castello di Monte Forte

Foto

sperone calcareo

Foto

Ginepri

Foto

rosa dei venti della vedetta antincendio di Monte Forte - vedetta ente foreste

Foto

sigillo della fortezza castello - piccolo ingresso delle vecchie mura - ingresso fortezza

Foto

feritoia castello Monte Forte

Commenti

    Puoi o a questo percorso