Tempo  6 ore 36 minuti

Coordinate 1473

Caricato 6 agosto 2018

Registrato agosto 2018

  • Valutazione

     
  • Informazioni

     
  • Facile da seguire

     
  • Paesaggio

     
-
-
1.651 m
1.348 m
0
3,6
7,2
14,45 km

Visualizzato 4608 volte, scaricato 117 volte

vicino a Campigna, Emilia-Romagna (Italia)

Bella escursione nei boschi del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi.
Partenza dal rifugio CAI Città di Forlì (quota mt. 1440) sul sentiero GEA 00 si raggiungono Monte Falco (mt. 1658) e Monte Falterona (mt. 1654) per poi discendere alle Crocicchie (mt. 1406). Da qui si lascia il sentiero 00 per proseguire sul sentiero 17 per Capo d'Arno, quindi sul sentiero 3 fino al Lago degli Idoli (mt. 1373) e risalendo per il sentiero CT4 che si ricongiunge allo 00 poco sotto la cima del Monte Falterona.
E' consigliabile avere una buona scorta di acqua perchè non ci sono fonti lungo il percorso. Tempo di percorrenza effettivo 4 ore e 30 minuti
Vetta

Monte Falco

terrazza panoramica
Intersezione

Bivio a destra per la cima del Falterona

Vetta

cima monte Falterona

Intersezione

le Crocicchie a sinistra per capo d'Arno

Waypoint

Capo d'Arno

sorgente del fiume Arno
Waypoint

Lago degli Idoli santuario naturale etrusco

a poche centinaia di metri dalla sorgente dell'Arno, questo piccolo laghetto è stato un luogo di culto e pellegrinaggio in epoca etrusca. E' presente un bivacco sempre aperto
Rifugio custodito

rifugio CAI città di Forlì

6 commenti

  • Foto di ant.cioffi

    ant.cioffi 22-ago-2018

    Grazie per la " dritta " bel percorso, non troppo difficile, unico punto critico l'inizio discesa dal Falterona. Consigliato a chi vuole godere dello spettacolo di queste montagne.

  • resk 23-mar-2019

    Ho seguito questo percorso  Vedi altro

    Fatto oggi, bel percorso.
    Grande sopresa al lago degli idoli. Quando ci siete fermatevi e state in silenzio. Sentirete un suono veramente incredibile.

  • Foto di cale88

    cale88 9-ago-2019

    È particolarmente panoramico?

  • Foto di duescout

    duescout 9-ago-2019

    Nei tratti sui crinali ci sono ampi punti panoramici e principalmente dai prati della Burraia al Monte Falterona

  • Foto di monica.valdambrini

    monica.valdambrini 20-lug-2020

    Ho seguito questo percorso  verificato  Vedi altro

    Percorso molto bello, in ombra e con salite e discese fattibili.

  • Foto di Luca Santandrea

    Luca Santandrea 26-ott-2020

    Ho seguito questo percorso  Vedi altro

    Percorso provato il 25 ottobre, con nuvole basse e vento abbastanza sostenuto.
    Il percorso è quasi interamente immerso nel bosco, cosa che ripara quasi totalmente dal vento e che immerge le foreste in un atmosfera quasi onirica e molto particolare.
    Non vi sono particolari difficoltà tecniche, salvo una:
    ho seguito la parte ad anello "a rovescio" ossia passando prima da Lago degli Idoli, poi da Capo d'Arno poi Crocicchie. Per quanto la salita verso Crocicchie sia assimilabile al purgatorio dantesco, ritengo sia preferibile al percorrerla in discesa con fondo umido e fangoso (mio parere personale).
    A parte questo, il percorso è veramente spettacolare.

Puoi o a questo percorso