Tempo in movimento  2 ore 36 minuti

Tempo  5 ore 59 minuti

Coordinate 1847

Caricato 28 dicembre 2018

Recorded dicembre 2018

-
-
1.349 m
880 m
0
2,8
5,7
11,32 km

Visto 429 volte, scaricato 18 volte

vicino Mergozzo, Piemonte (Italia)

Escursione che tocca da prima il Monte Faiè ottimo punto panoramico a cavallo di due mondi ( da una parte l'Ossola e i laghi e dall'altra la Val Grande) per poi scendere a Corte Bue': una grande corte dalla quale si gode di un'ottima vista su Velina, sovrastata da Cima Sasso e sul Pedum.
Da Santino ci si immette sulla strada che sale verso l'Alpe Ompio che si raggiunge, a piedi, dopo avere parcheggiato l'auto in località alpe Ruspesso. Già da Ruspesso un'ottima segnaletica guida verso Ompio su strada sterrata, che diventa sentiero nei pressi del rifugio Fantoli della sezione di Pallanza del Cai. Superato il rifugio si raggiunge una selletta, dove è presente una croce, a questo punto, risalendo il costone, a sinistra, si raggiungere la vetta del Monte Faiè. Si percorre la cresta in direzione della Colma di Vercio, che si raggiunge dopo essere passati dall'Alpe Pianezza, da dove poi si devia in direzione Corte Buè. A questo punto il sentiero si inoltra in uno splendido bosco, perdendo rapidamente quota. Nei pressi di un tornante si prende una deviazione a sinistra su sentiero dove sono presenti dei muri a secco, a tratti poco visibile e poco segnalato, sino a raggiungere le baite della parte alta di Corte Buè. Superate le baite diroccate si raggiunge un punto panoramico che, come un balcone, si affaccia sulla sottostante Val Grande; si ritorna alle baite diroccate e, attraverso dapprima la folta vegetazione e poi attraverso il pascolo ormai da anni abbandonato, si raggiunge il nucleo principale di Corte Buè.
Sono presenti a Corte Buè due bivacchi: quello privato del Gruppo escursionisti Val Grande ad uso dei soci e il bivacco Serena,sempre aperto ed accessibile a tutti.
Per il rientro si utilizza il sentiero che ha inizio sopra al bivacco del Gruppo escursionisti Val Grande in direzione Alpe Ompio e, che superate un paio di deviazioni ben segnalate, porta alla selletta La Croce e da qui a Ruspesso.

Commenti

    You can or this trail