Tempo  5 ore 58 minuti

Coordinate 2831

Uploaded 8 giugno 2016

Recorded giugno 2016

  • Rating

     
  • Information

     
  • Easy to follow

     
  • Scenery

     
-
-
2.156 m
1.349 m
0
2,9
5,8
11,51 km

Visto 367 volte, scaricato 14 volte

vicino Campotosto, Abruzzo (Italia)

8 giugno 2016 di nuovo sulla Laga e di nuovo sul Monte di Mezzo di Campotosto per mantenere una promessa fatta ad un amico.... Maurizio. Questa volta però, visto che c'è la disponibilità di 2 auto, decido di fare una traversata con partenza da S.Maria apparente di Campotosto ed arrivo nei pressi di un albergo in disuso sulla SS577. La truppa è composta da Maurizio appunto Francesco; Claudio ed Alessandro.....all'inizio del sentiero ci da il buongiorno un bellissimo capriolo sceso per abbeverarsi al rio fucino presso la sorgente Diserto, il percorso attraversa una bellissima distesa di ginestre in fiore che formano una marea gialla. Seguiamo il sentiero fino quasi ad attraversare il Fosso di Prato Andolino dove lo lasciamo tagliando a destra passando attraverso una faggeta con l'intento di seguire la direttissima al Monte di Mezzo attraverso la Costa Sola che si rivelerà faticosa ma molto panoramica sul Lago..Tocchiamo la vetta del Monte di Mezzo e dopo un breve ma meritato riposo scendiamo sulla Montagnola e, quando arriviamo in vetta una bellissima Aquila passa sopra di noi sulla cresta appena percorsa...tutti a naso all'insù. Senza perdere quota ci dirigiamo verso il Colle del Vento con panorama quasi a 360 sul lago ed iniziamo poi la discesa verso il Peschio Menicone fino a riprendere il sentiero ufficiale proveniente dalla località Il Coppo. Da li per comodissimo sentiero fino alla Statale 577.
  • Foto di Lasciamo il sentiero
  • Foto di Monte di Mezzo di Campotosto
  • Foto di La Montagnola
  • Foto di Colle del Vento

2 commenti

  • Foto di giangeo2

    giangeo2 1-nov-2017

    I have followed this trail  View more

    volevo fare il percorso ma individuato un sentiero diverso
    molto faticoso fino a colle del vento dove x il vento freddo e le nuvole basse ho desistito.
    perso il sentiero di ritorno.
    sceso nella valle segnata da una recente valanga devastazione del bosco impressionante. ma spettacolo della devastazione della natura indimenticabile,

  • Foto di Francesco Laurenzi

    Francesco Laurenzi 1-nov-2017

    Posti meravigliosi

You can or this trail