-
-
2.027 m
1.788 m
0
3,4
6,8
13,68 km

Visto 392 volte, scaricato 14 volte

vicino Campocatino, Lazio (Italia)

Il Monte Crepacuore costituisce la vetta più meridionale dei Simbruini (gruppo dei Cantari). La sua posizione domina la Valle Roveto ed assicura un eccellente panorama sull’intero massiccio dei Simbruini-Ernici.
Dal parcheggio di Campocatino si attraversa l´ampia piana erbosa seguendo la mulattiera (sentiero n° 602) che si dirige verso un agevole varco (q. 1850 m) per il Peschio delle Cornacchie. Continuando a seguire l’ampio sentiero n° 601, si costeggia il massiccio calcareo del Peschio fino a raggiungere la Sella Pozzotello e, con una ripida discesa, la Fonte Pozzotello (q. 1891 m - vi si trova una sorgente di acqua potabile ed un capanno recentemente restaurati). Da qui si imbocca l´evidente traccia (sentiero n° 651) che risale il versante W del Peschio delle Ciavole, oltrepassa il Valico di Selvastrella e prosegue lungo la cresta fino alla vetta del Monte Crepacuore, riconoscibile per la presenza dei resti di un antico cippo di confine e di una croce posta recentemente.
Il ritorno è avvenuto, tornando nuovamente alla Fonte del Pozzotello e poi tramite il sent. 602 (sentiero dei Fiori), che aggira il versante nord del Peschio delle Cornacchie, e si ricongiunge con il percorso dell’andata, che, attraversando il pianoro di Campocatino, riconduce al piazzale del parcheggio.

Commenti

    You can or this trail