-
-
546 m
7 m
0
1,3
2,7
5,36 km

Visto 1152 volte, scaricato 42 volte

vicino Sant'Alfonso, Lazio (Italia)

L'escursione, che prende il via da Torre Paola (litorale di Sabaudia, a m. 10 s.l.m.) permette di superare la modesta quota altimetrica (poco più di 500 m) attraverso un ripido sentiero per bosco, dapprima, ed un impegnativo itinerario di cresta poi (tra l’anticima o Picco d'Istria a 418 m e la cima vera e propria), con numerosi, seppur brevi, passaggi di I° grado e riserva incredibili visioni sul mare sottostante e sull'entroterra. La discesa, attraverso una ripida ed intricata lecceta, consente il rientro al punto di partenza in modo più agevole e rapido, seppure meno interessante dal punto di vista panoramico.
Sulla cima, tra la macchia mediterranea, si intravedono resti di mura che costituivano il complesso del tempio dedicato a Circe, costituito essenzialmente, nel punto sommitale, da un'ara all'aperto.
In nitide giornate, come quella della nostra escursione, si può osservare un meraviglioso panorama di tutta la pianura pontina (la foresta planiziaria, il comprensorio dei laghi costieri, dai Colli Albani fino a Torre Astura, le catene montuose dei Lepini, Ausoni, la Piana di Fondi, fino alle isole dell'Arcipelago Ponziano).

1 comment

  • Foto di Uzzio

    Uzzio 30-set-2014

    I have followed this trail  View more

    Salita classica per chi conosce la zona, purtroppo spesso (soprattutto in primavera/primo autunno) infestata di gente in sandali. Consiglio il fuori stagione o l'estate all'alba, spettacolo indimenticabile. La salita è tecnicamente irrilevante, i passaggi in cresta sono pochi e basta avere la testa sulle spalle. Se si vuole percorrerlo correndo, consiglio di non seguire da subito questo percorso, ma utilizzare la traccia che corre parallela alla statale per un po' e poi tornare indietro e iniziare la salita, che inizia con una rampetta che, a freddo, rischia di rovinarvi il gusto di un allenamento trail altrimenti veramente divertente.

You can or this trail