-
-
1.331 m
194 m
0
3,8
7,6
15,1 km

Visualizzato 233 volte, scaricato 3 volte

vicino a Sarnico, Lombardia (Italia)

3 Marzo 2019.
Il mattino è fatto per dormire ma non per noi,quindi colazione abbondante e un buon caffè e via,partenza per Sarnico,Lago di Iseo sponda bergamasca con Roberta che dopo un lungo stop di 61 giorni ritorna a calpestare sentieri. Oggi si sale al Monte Bronzone m.1334 e con vista su Adrara San Rocco,paese natale di mio padre.
Partenza oltre il Cimitero monumentale e seguendo Ie indicazioni per la "Cappella degli Alpini", per strada tra muri a secco, sino all'edificio dell'acquedotto e si giunge alla cappelletta dedicate alla Vergine.
Da qui, ci si incammina per un viottolo selciato ben conservato con gradini in pietra di Sarnico che raggiunge la Forcella, sulle pendici del monte Faeto.
Raggiunto il colle Cambline per il sentiero n 701 e TPC tra l'Hepatica nobilis e Arabis turrita e attraversato un'appostamento di caccia che affianca il Corno Buco ci portiamo al Colle d'Oregia a m.891.
Qui ora puntiamo a La Rolla dopo aver salutato i coloratissimi Muscari botryoides nei pressi di un cascinale, la strada cede il passo al sentiero 701 ben segnalato ma con tratti piuttosto ripidi, che si inoltra nella boscaglia e poi sulla cresta tra roccette fino a raggiungere la campana crociata che domina la sommità.
Foto di rito e ristoro con appagante pausa al sole, la vista qui spazia indisturbata a tutto tondo verso il lago, Monte Isola, i Colli di San Fermo, le Prealpi Orobiche, la Val Camonica, il Monte Misma, la Val Cavallina, la Pianura Padana e gli Appennini,peccato oggi che la visuale non sia bella nitida.
Scendiamo dal lato opposto e sotto ci ricolleghiamo prima di giungere nuovamente a La Rolla sul sentiero di salita,dopo il Colle di Oregia teniamo la sinistra e salendo su strada sterrata aggiriamo il Corno Buco fino alla sommità dove la Mezza Torre di Predore domina con la sua croce.
Foto e il panorama qui si distende su tutto il basso lago,con Predore Sarnico Paratico Clusane Iseo e le sue Torbiere.
A sinistra passata la stazione di lancio di parapendio si scende e ritorniamo ad incontrare il sentiero di salita,seguendolo a ritroso ci porta al punto di partenza.
Sviluppo di Km.15.10 con D+ di m.1295.
Allego link del video dal mio canale Youtube ,iscriviti e lascia un commento,Grazie.
https://www.youtube.com/watch?v=KBHDpEps6-4&t=2s

Commenti

    Puoi o a questo percorso