Coordinate 1241

Uploaded 15 maggio 2017

Recorded maggio 2017

-
-
478 m
180 m
0
4,0
7,9
15,86 km

Visto 617 volte, scaricato 15 volte

vicino Sessame, Piemonte (Italia)

“MONASTERO BORMIDA-CASSINASCO”(percorso ad anello)


INTRODUZIONE



Come ci ricorda una bacheca informativa situata nel centro storico,Monastero Bormida ha una singolare particolarità rispetto agli altri paesi di Langhe e Monferrato.
Solitamente il castello era costruito nel punto più elevato sovrastando,così, il restante abitato.
Il castello di Monastero Bormida,invece, si trova in una posizione più bassa rispetto al proprio conglomerato di case!
Il motivo di questa peculiarità viene magistralmente spiegato da Augusto Monti(scrittore nato a Monastero Bormida nel 1881)nel suo libro “I Sansossi”:
-”Monastero,la singolare terra posta fra il Monferrato e le Langhe,che tiene il castello in basso e il borgo in alto alla viceversa di tutte le altre vicine:ma il castello in primo primis era un monastero,e la torre un campanile…..”



Monastero fu fondato da monaci benedettini,intorno al 1050,chiamati dal marchese Aleramo del Monferrato per coltivare le terre che erano state devastate dalle ripetute invasioni dei Saraceni.
I monaci edificarono la torre campanaria,la chiesa,il monastero e il ponte sul Bormida.
Nel 1393 i benedettini lasciarono il monastero spostandosi nella abbazia di San Bartolomeo di Azzano di Asti.
I Del Carretto diventarono i marchesi di Monastero Bormida con l’investitura da parte di papa Bonifacio IX.
Il monastero,da questo momento ,subisce profonde ristrutturazioni e inizia la sua storia di castello feudale restando per sempre,però,un castello più basso del suo borgo!.



PERCORSO

Il percorso è segnato con palette bianco-rosse della Regione Piemonte e con tacche di vernice bianco-rossa.
---Da Monastero Bormida a Cassinasco si percorre il sentiero n. 511 del Catasto dei Sentieri della Regione Piemonte.
---Da Cassinasco a borgata Gibelli si percorre il sentiero 511A.
--Da borgata Gibelli a Monastero Bormida si percorre il sentiero n. 506.


Il percorso è,inoltre, descritto nel sito del CAI di Asti (alla voce “Sentieristica”)come “Sentiero del Moscato”(relazione e traccia GPS).


IL CANCELLO DI BORGATA GIBELLI


Ritornando da Cassinasco verso Monastero ,si attraversa borgata Gibelli dove ,seguendo la segnaletica,si percorre stradina sterrata inghiaiata su cui affacciano ,via via, le abitazioni della frazione.
Su questa stradina è stato posizionato un cancello che noi abbiamo trovato aperto ma che,come ci è stato riferito da un abitante del luogo,viene assai spesso chiuso rendendo ,così.impossibile il transito e il completamento dell’escursione!.
Gli abitanti della borgata ci hanno,però,anche riferito dell’esistenza di un “sentiero circonvallazione” che consente di oltrepassare la frazione Gibelli evitando il cancello.
Il nostro percorso,a questo punto, dopo aver attraversato la frazione,effettua un tragitto “andata e ritorno” sul “sentiero circonvallazione”(per registrarne la traccia GPS) ritornando sino al quadrivio posto all’inizio della borgata.
Il sentierino “by-pass” di Gibelli si snoda sul piccolo rilievo collinare situato a NORD dell’agglomerato di case e ha,anch’esso, una segnaletica fatta di tacche bianco-rosse.

Il percorso ad anello Monastero-Cassinasco da noi effettuato si snoda sui crinali del vallone del rio Bertino :
-risalendone il crinale orografico dex(sul sentiero 511)da Monastero a Cassinasco.
--discendendone il crinale orografico six (sui sentieri 511A e 506) da Cassinasco a Monastero Bormida.
Bric Scandolisio
Parco scultoreo Mayer
Svolta a dex su sterrata
Cascina Poma
Cassinasco
Borgata Gibelli
Cancello
Sentiero circonvallazione Gibelli
Bric Rovetto
Svolta MTB per Sessame
Sterrata inghiaiata per Sessame
Cascine Cherposio
Monastero Bormida

Commenti

    You can or this trail