-
-
2.101 m
1.692 m
0
0,9
1,8
3,58 km

Visualizzato 83 volte, scaricato 1 volte

vicino a Montita, Valle d’Aosta (Italia)

Noi siamo arrivati con l'auto sino a Lavachey, l'abbiamo lasciata li in uno dei tanti spazi, e poi abbiamo iniziato l'escursione a piedi. L'auto la potete parcheggiare sino alla sbarra che blocca poi fisicamente l'accesso alle auto: da li si prosegue a piedi per un percorso inizialmente asfaltato, a tornanti, per poi proseguire su un sentiero abbastanza facile e largo e infine per arrivare al percorso escursionistico vero e proprio, durante il quale non mancano tratti abbastanza impegnativi come pendenza e come tipologia di percorso (terra, rocce), peraltro non ci sono protezioni neppure nei tratti più ripidi.
La parte principale del percorso è su un versante privo di alberi grandi e, quindi, rimane sostanzialmente tutto al sole, per cui non è consigliabile seguirlo nelle ore più calde della giornata (come erroneamente abbiamo fatto noi).
Il percorso non è particolarmente segnalato, si trova solo qualche cartello in prossimità di alcuni bivi e richiede l'attraversamento (facile) di un paio di piccolissimi corsi d'acqua.
Arrivati al rifugio Bonatti si gode di un panorama mozzafiato che ripaga sicuramente della fatica per l'impegnativa salita (almeno per chi è alle prime armi come noi).
Il rifugio è ben attrezzato con bar e ristorante e ci sono anche camere per dormire (su prenotazione).
C'è fontanella per rifornimento di acqua freschissima e purissima e si trovano tavoli all'aperto per poter consumare qualche pasto o rilassarsi.
Forse non adatto a tutti, ma lo consiglio moltissimo.
Per il ritorno si può utilizzare lo stesso percorso dell'andata.
Buona passeggiata!

Commenti

    Puoi o a questo percorso