Tempo  3 ore 31 minuti

Coordinate 676

Uploaded 1 aprile 2017

Recorded aprile 2017

  • Rating

     
  • Information

     
  • Easy to follow

     
  • Scenery

     
-
-
1.159 m
686 m
0
1,8
3,7
7,35 km

Visto 1556 volte, scaricato 24 volte

vicino L'Aquila, Abruzzo (Italia)

Circuito facile, 7 km percorsi con molta calma in mezzo alla natura e alla storia dell'Aquila. Giornata di sole, ho fatto questo percorso in piacevole compagnia con un gruppo di 10 persone (della serie più siamo e meglio stiamo). Partenza dalla parte bassa del Convento di S. Giuliano, più precisamente dalla strada che porta verso la Chiesa della Madonna "Fore"... dopo pochi minuti, si svolta a sinistra per il sentiero che conduce alla sommità del Convento di S. Giuliano (XV sec.) ed al piccolissimo Oratorio del Beato Vincenzo (1430-1504). Purtroppo non abbiamo visitato questo eremo in miniatura..e quindi non ho neanche avuto la possibilità di fotografarlo (mi riprometto di farlo e descriverlo in un prossimo percorso, sia l'Oratorio che l'importantissimo Convento francescano). Salita non proprio agevole, la fatica si fa sentire...il sentiero è ricco di "asparagine" e quindi, visto il periodo, abbiamo avuto l'opportunità di raccogliere diversi asparagi selvatici, sostando e dimenticando un poco la durezza del percorso in salita...il tracciato segue una storica conduttura che da fonte Cascio, incanalava la preziosa acqua verso il piccolo Convento, le vistose tracce ci accompagnano per gran parte del sentiero. Fonte Cascio è la prima tappa, il bel fontanile ci accoglie sempre con la sua frescura e con l'acqua che riempie le due vasche di conci in pietra.

Proseguiamo a sinistra per la "Rocchetta" di Pettino, che si raggiunge dopo circa 15/20 minuti da fonte Cascio in un percorso quasi completamente in piano. "La Rocchetta" di Pettino è una torre medievale di avvistamento (XIV-XV sec.) che conserva intatto tutto il suo fascino di rudere antico e che ci rimanda alla nostra storia in questi luoghi. La torre che sovrastava il colle in altura, di forma cilindrica, doveva risultare un tempo molto più alta, almeno a giudicare dallo spessore delle mura, ed era utilizzata come punto di avvistamento e come baluardo per le segnalazioni diurne e notturne con altri punti strategici nei dintorni. Resti cospicui e molto interessanti sono presenti anche nella parte più bassa, bisogna però aggirare la torre a destra o a sinistra per riuscire a vederli. Punto di vista panoramico, ci consente di realizzare qualche scatto verso la conca aquilana. Ripartiamo verso la salita per la cresta di Monte Pettino, salita agevole ed in mezzo all'ombra della folta pineta...l'altura poi della cresta raggiunta (1130 mt), si snoda con dei facili saliscendi e ci da modo di ammirare un paesaggio strepitoso soprattutto verso la nostra sinistra dove si staglia l'imponente catena del Gran Sasso (2912 mt) ancora parzialmente innevata.

Percorriamo tutta la cresta fino ad arrivare alla "Crocetta" o Castello di Sant'Anza, (in realtà Monte Castelvecchio). Il Castello di Sant'Anza (documenti storici ne attestano la presenza da almeno il 1185) è stato uno dei castelli fondatori della città dell'Aquila, esigui resti si possono ancora notare soprattutto nella cinta muraria difensiva...(non sarebbe affatto inopportuno, con una campagna di scavo, riportarne alla luce i pochi resti dei muri perimetrali e di quelli abitativi all'interno della fortificazione, riscoprendo cosi la planimetria di un sito storico davvero importante...).
Sosta obbligata, per godere della vista verso il centro storico aquilano, in piena ricostruzione post sisma... Dalla Crocetta siamo poi ridiscesi in direzione NORD-EST verso il Gran Sasso, percorrendo un percorso in accentuata discesa ed un pochino ostico (attenzione all'insidioso brecciolino sui tornanti, che non ci assicura mai una presa sicura). Pochi minuti e rientrando nella pineta, continuiamo la discesa verso la Chiesa della Madonna "Fore". Durante l'ultimo tratto, prestare molta attenzione soprattutto se si hanno bambini al seguito (!!)... il percorso, in questa ultima parte si snoda su un canalone (alla nostra sinistra) piuttosto profondo e pericoloso. Siamo in prossimità della Chiesa della Madonna "Fore", dove all'interno potrete ammirare una grande tela del pittore veneziano Vincenzo Damini risalente al XVIII secolo e dedicata alla Madonna dei Sette Dolori. Dopo breve sosta, riscendiamo verso il punto di partenza. Nel piazzale antistante la Chiesa ci sono dei servizi igienici ed una fontana dove poterci ristorare un poco. La lunga discesa verso il parcheggio è molto agevole, ben strutturata ed illuminata per chi volesse percorrerla nelle ore serali o addirittura notturne, sia a piedi che in MB.
Fonte Cascio
La Rocchetta
Cresta Monte Pettino
La Crocetta

4 commenti

  • Foto di Buck67

    Buck67 14-set-2017

    Per chi vuole approfondire: (da Toponomastica, Pettino L'Aquila, appunti sul paese)
    http://digilander.libero.it/toponomastica/pettino.html https://it.wikiloc.com/percorsi-outdoor/laquila-s-giuliano-fonte-cascio-la-rocchetta-monte-pettino-la-crocetta-madonna-fore-17021428#wp-17021430/photo-10696890

  • Foto di Buck67

    Buck67 19-set-2017

    Per chi vuole approfondire sul Convento di S.Giuliano:
    http://archeoclublaquila.it/san-giuliano-la-storia.html https://it.wikiloc.com/percorsi-escursionismo/laquila-s-giuliano-fonte-cascio-la-rocchetta-monte-pettino-la-crocetta-madonna-fore-17021428/photo-10696886

  • Foto di matteoscott29

    matteoscott29 9-giu-2018

    Ciao, è fattibile anche in Mountain bike?

  • Foto di Buck67

    Buck67 3-lug-2018

    Ciao Matteo, il percorso potrebbe anche esserlo, ma lo sconsiglio perchè ci sono tanti punti in cui non si può pedalare...troppa fatica per il continuo portage e soprattutto molta attenzione nei tratti in forte pendenza... su questa montagna, ce ne sono tanti altri di percorsi da poter fare..
    Io nella descrizione mi riferivo al tratto in salita dal convento di S.Giuliano fino alla chiesa della Madonna Fore e ritorno, ora anche illuminato per essere percorso in notturna.. Saluti : )

You can or this trail