Tempo  5 ore 53 minuti

Coordinate 8172

Caricato 7 dicembre 2019

Recorded dicembre 2019

  • Rating

     
  • Information

     
  • Easy to follow

     
  • Scenery

     
-
-
1.105 m
177 m
0
3,7
7,4
14,78 km

Visto 178 volte, scaricato 7 volte

vicino Aurogna, Lombardia (Italia)

Gita effettuata il 7 Dicembre 2019.

Lascio l'auto presso un parcheggio a ridosso della SS340 in località 5 Case comune di Gera Lario e , prima di raggiungere il punto di inizio della mulattiera, scendo presso la passeggiata pedonale che va da Gera Lario a Domaso, per fare qualche foto.
Volendo, si potrebbe diminuire un pò il dislivello , cercando un parcheggio su a Trezzone.
Risalgo lungo la statale e vado a destra sino ad arrivare presso una scala con il bollo bianco rosso che indica l'inizio della mulattiera che sale a Trezzone (nessun cartello segnaletico).
La mulattiera sale subito con pendenza medio-alta sino a raggiungere la provinciale 2 che sale a trezzone. da qui, proseguo a sinistra sino a raggiungere la chiesa di Santa Maria delle Grazie, posta in un incantevole punto panoramico.


Salgo la scalinata della chiesa e prendo la mulattiera che da essa parte in direzione ovest sino ad arrivare ad un bivio. Da qui, giro a destra e passo per le strette vie della frazione di Aurogna e risalgo la mulattiera, con pendenza bassa e media , che taglia la strada asfaltata. Arrivato presso un tornante con vista panoramica, prendo un'alta mulattiera che mi permette di evitare la strada asfaltata e sale presso le prime case di Argigno. Risalgo la strada sterrata e vado presso la piccola cappella del paese posta in mezzo ai pascoli con uno splendido panorama sui Pian di Spagna e il fine Lago di Como.


Da qui, proseguo lungo una traccia di sentiero che risale i pascoli e poi si trasforma in un vero sentiero che sale in direzione nord (nessun cartello anche qui....).
Arrivato al bivio successivo, prendo il sentiero con il cartello "Via dei Monti Lariani" che risale la costa dellla montagna in direzione ovest sino ad arrivare presso un gruppo di case.
Giro a destra e prendo un nuovo sentiero, appena visibile sotto le foglie (no cartelli), che sale verso nord sino ad arrivare presso la località Pighè.Il punto più alto di questo percorso.


Qui mi fermo per una piccola pausa su una panchina di legno e poi riprendo il cammino seguendo un sentiero sui pascoli in direzione nord ovest sino ad un boschetto dove si restringe e prosegue, con qualche leggere punto esposto, sino a raggiungere la panoramica Alpe Mutti, dove mi fermo per una breve sosta presso un tavolo di legno in contemplazione del panorama sottostante.


Questo è un ottimo punto per fermarsi per il pranzo, ma dato che è ancora presto, decido di proseguire il cammino scendendo lungo il pascolo (nessun sentiero visibile) sino a raggiungere le case della località di Trobbio.
Passo per gli stretti viottoli e poi prendo il sentiero che mi porta al piazzale dove finisce la strada sterrata che sale da Vercana.
La percorro sino a raggiungere l'incrocio con la strada asfaltata che seguo in salita sino ad arrivare presso le case della località Argino.
Passo per il centro del paesino e raggiungo un piazzale erboso con vista sul lago, dove mi fermo per il pranzo e un pò di meritato riposo sotto il sole di dicembre.


Per la discesa decido di seguire un sentiero che vedo sulla cartina, pertanto seguo la traccia sul gps passando lungo i pascoli e, arrivato presso l'inizio del bosco, trovo una labile traccia di sentiero, appena visibile sotto le foglie(nessun cartello) e decido di seguirla nel bosco. All'inizio si va verso est (si vede che è un sentiero non troppo utilizzato, poichè è abbastanza coperto dalle piante.....) e poi si scende, con alcuni tornati, sino ad arrivare presso una cappelletta dove il sentiero si allarga per diventare una mulattiera di pietra che scende , sempre nel bosco, con qualche raro tratto panoramico, prima in direzione sud e poi in direzione ovest sino a scendere presso la località di Caino.
Qui mi fermo per una piccola pausa presso il giardino della chiesa e poi proseguo lungo una mulattiera che scende verso Vercana.


Arrivato lungo la strada asfaltata, giro a sinistra prendendo la strada tagliafuoco che va verso est, prima su asfalto e poi su sterrato, con numerosi punti panoramici sul lago, sino a tornare presso il bivio da cui era salito all'andata.
Scendo alla chiesa di Santa Maria delle Grazie e, percorrendo lo stesso sentiero fatto all'andata, torno presso il parcheggio di partenza.

Difficoltà.
I sentieri e le mulattiere da me percorse non presentano particolari difficoltà tecniche.
Qualche piccolo tratto esposto, ma facile lungo il sentiero che da Pighè va all'Alpe Mutti.
La prima parte del sentiero che da Argino scende a Caino non è segnalata e in alcuni tratti il sentiero non è visibile. Io ho seguito la traccia del sentiero sul gps. Arrivato poi nel bosco, si possono vedere su alcune rocce dei bolli giallo fosforescente, poi dopo la prima cappella, il sentiero è più visibile e non si sbaglia più. Da segnalare che, dopo la prima parte di salita, non si vedranno cartelli segnalatori o bolli dei sentieri, a parte qualche raro caso, pertanto consiglio di controllare spesso sul gps la propria posizione dopo ogni bivio.

I miei tempi:
dal parcheggio alla Chiesa di Santa Maria delle Grazie: 25 minuti
Dalla Chiesa ad Argino: 1h e 5 minuti
Da Argino all'alpe Motti: 1h
Dall'Alpe ad Argino: 35 minuti
Da Argino al parcheggio di partenza: 1h e 40 minuti

Buon divertimento:
Waypoint

Partenza

Waypoint

Santa Maria delle Grazie di Trezzone

Waypoint

Trezzone

Waypoint

Argigno

Waypoint

Pighè

Waypoint

Alpe Mutti

Waypoint

Trobbio

Waypoint

Argino

Waypoint

Caino

9 commenti

  • Foto di Malati di Montagna

    Malati di Montagna 9-dic-2019

    Ciao bel giro...mi sa che te lo copio....buona montagna

  • Foto di alfiere nero

    alfiere nero 9-dic-2019

    Ciao. Merita! Te lo consiglio per una bella giornata di sole invernale.
    Buona montagna anche a te.

  • Foto di Elena Sofia

    Elena Sofia 9-dic-2019

    I have followed this trail  View more

    Panorami da Favola ! Luoghi splendidi.

  • Bellimbusto78 9-dic-2019

    I have followed this trail  View more

    Complimenti per le belle foto.
    Credo proprio che ci andro....ma con l'auto....Ciao

  • Foto di SoniaSonia

    SoniaSonia 9-dic-2019

    I have followed this trail  View more

    Foto magnifiche !

  • Foto di Pippo71

    Pippo71 9-dic-2019

    I have followed this trail  View more

    Bell'anello e splendida spiegazione.

  • Marco Bassi 9-dic-2019

    I have followed this trail  View more

    Mai stato in questa zona, ma dalle tue foto, credo che meriti una visita.

  • Foto di PaperPino

    PaperPino 10-dic-2019

    Quasi quasi...domani faccio un salto...mi pare tutto sommato un giro tranquillo considerato il periodo...Ciao!

  • Foto di alfiere nero

    alfiere nero 11-dic-2019

    Vai tranquillo.I sentieri sono facili e , volendo si possono fare le strade asfaltate. L'importante è trovare una bella giornata di sole
    Buona passeggiata

You can or this trail