Tempo  4 ore 22 minuti

Coordinate 2361

Uploaded 10 maggio 2019

Recorded maggio 2019

-
-
1.644 m
1.346 m
0
3,0
6,0
11,94 km

Visto 69 volte, scaricato 3 volte

vicino Boccanello, Abruzzo (Italia)

10 maggio 2019 torno di nuovo sui ruderi del Castello di Arischia con il mio grande amico Thomas. Con l'occasione preparo un bel anello per toccare le principali elevazioni della zona con il culmine del monte Stabiata. Si attraversano valli amene e vecchi ruderi un tempo vissuti dai pastori e contadini. Partiamo dalla cappella di San Vincenzo sulla strada del Vasto e subito ci dirigiamo verso i ruderi del castello di Arischia passando per il Piano di Rotigliano e la Costa Secca e poi la Valle del Melo. Arrivati al Castello scendiamo verso il fosso del Ferone passando prima per un vecchio casolare vicino al quale c'è una grotta naturale anticamente adibita a ricovero per animali. Risaliamo il Fosso per un ripido canale erboso ed arriviamo ai ruderi delle Case Micantoni, forse uno degli insediamenti più antichi della zona. Passando per la Fonte dell'acqua fredda ci dirigiamo verso il Monte Alto 1522m passando dapprima per un colle senza denominazione. L'ultima vetta e il Monte Stabiata 1650m, torniamo aal'auto attraversando la località Le Pratelle. Escursione molto bella ed adatta a tutti.

Commenti

    You can or this trail