Tempo  5 ore 29 minuti

Coordinate 7214

Caricato 2 gennaio 2020

Recorded gennaio 2020

  • Rating

     
  • Information

     
  • Easy to follow

     
  • Scenery

     
-
-
759 m
318 m
0
3,0
5,9
11,82 km

Visto 223 volte, scaricato 3 volte

vicino Serravalle Sesia, Piemonte (Italia)

Gita effettuata il 2 Gennaio 2020.

Lascio L'auto presso un parcheggio in via 25 aprile e mi incammino lungo la vietta asfaltata sino all'inizio del sentiero presso un ponte su un torrente.
Lo attraverso, e al bivio successivo, guado il torrente e proseguo sul sentiero con le indicazione per l'Alpe del Seren che sale con pendenza bassa e media lungo il crinale della collina.
Arrivato presso l'Alpe, ora chiusa, proseguo sul sentiero 707 seguendo le indicazione per San Bernardo. Si sale , sempre lungo il crinale, con qualche rara apertura sul panorama della valletta sottostante ed arrivo presso un bivio con una strada sterrata.
Qui, proseguo in salita lungo la strada che , in qualche tratto mi regala la prima panoramica sull'inizio della Val Sesia.

Arrivato al bivio successivo, seguo il sentiero nel bosco con le indicazioni per la Variante San Bernardo che sale sino ad arrivare presso un crinale dove incrocio una strada sterrata. Giro a destra ed arrivo , in breve tempo presso il colle San Bernardo sede dell'omonimo Oratorio.

Faccio un giro della costruzione, ma non ci sono sbocchi sugli alberi che circondano il colle, pertanto torno subito sui miei passi, ed arrivato presso il bivio precedente, proseguo dritto per la strada sterrata che poi diventa un sentiero che sale presso la Colma Vaselloni.
Anche qui niente sbocchi panoramici a causa della vegetazione pertanto proseguo subito in discesa lungo il sentiero in direzione sud. Poco dopo trovo un bel punto panoramico dove faccio le mie prime foto sulla val Sesia e le montagne in direzione di Biella.

Proseguo sul sentiero in discesa sino ad arrivare presso il Passo Salaroli che merita una fermata poichè è posto su uno stretto crinale con visuale sia ad est che ad ovest:

Da qui, proseguo in salita con pendenza media ed alta sino ad arrivare presso un nuovo bivio.Giro a destra ed arrivo in brevissimo tempo presso il Colle di Sant'Emiliano sede dell'omonimo Oratorio.
Qui ci sono alcuni punti panoramici sulla sottostante valle e le montagne innevate della Valsesia che meritano qualche foto e poi decido di fermarmi per il pranzo al sacco e un pò di meritato riposo sdraiato sull'erba sotto il tiepido sole di gennaio.
Rifocillatomi, riprendo il cammino tornando al bivio per poi seguire il sentiero di destra con le indicazioni per Serravalle (sentiero 705).
Il percorso, inizialmente scende su sentiero nel bosco in alcuni tratti rovinato dalle piogge e poi su prosegue in con qualche leggero saliscendi lungo il crinale collinoso panoramico che regala numerose vedute sulla valle sottostante.
Arrivato presso la Bocchetta d'Ovasine, giro a sinistra seguendo le indicazioni per Serravalle e la Cappella Monchezzola (sentiero 706). Il percorso è tutto in leggera discesa nel bosco, con a fianco un torrente che devo guadare un paio di volte e con terreno ghiacciato poichè il sole, in molti punti, non arriva per tutta la giornata.
In circa mezzora, arrivo presso la chiesetta di Monchezzola e il rifugio omonimo dove mi fermo per un pò di foto e una piccola pausa.
Proseguo la discesa lungo la facile strada sterrata che scende con pendenza leggera sino ad arrivare presso il primo bivio che avevo attraversato all'andata presso delle abitazioni.
Da qui, ripercorro lo stesso tratto di strada sino a tornare presso il parcheggio di partenza.

Difficoltà:
La maggior parte dei sentieri e strade percorse, non presentano difficoltà particolari. Ci sono comunque alcuni tratti di sentiero in forte pendenza e rovinato dalle piogge, soprattutto un piccolo tratto nel bosco lungo la discesa dal colle S. Emiliano alla Bocchetta D'Ovasine, su cui fare particolare attenzione.

I miei tempi:
Dal parcheggio al colle San Bernardo: 1 ora
Dal Colle San Bernardo al Colle Sant'Emiliano: 1 ora
Per la discesa al parcheggio di partenza: 1 ora e 30 minuti

Buon divertimento.
Waypoint

Partenza

Waypoint

L'Alpe del Seren

Waypoint

Oratorio di San Bernardo

Waypoint

Passo Salaroli

Waypoint

Oratorio di Sant'Emiliano

Waypoint

Bocchetta D'Ovasine

Waypoint

Chiesa della Madonna Delle Nevi Monchezzola e Rifugio Monchezzola

5 commenti

  • Foto di raffaele pensionato

    raffaele pensionato 3-gen-2020

    auguri a tutti gli escursionisti-

  • Foto di tabita85

    tabita85 7-gen-2020

    I have followed this trail  View more

    Una tranquilla passeggiata nei boschi per l'autunno, l'inverno e la primavera.

  • Marco Bassi 7-gen-2020

    I have followed this trail  View more

    Fatto qualche anno fa. Non molto panoramico, ma piacevole ed adatto alle temperature fredde.

  • Foto di Elena Sofia

    Elena Sofia 7-gen-2020

    I have followed this trail  View more

    Complimenti per la piacevole passeggiata. Ciao.

  • Il Necchi 21-gen-2020

    I have followed this trail  View more

    Grazie per il bel percorso.

You can or this trail