Tempo  3 ore 38 minuti

Coordinate 1615

Uploaded 31 maggio 2017

Recorded maggio 2017

-
-
835 m
526 m
0
3,5
7,0
13,95 km

Visto 799 volte, scaricato 11 volte

vicino Lancisa, Toscana (Italia)

Abbiamo avuto modo di parlare dell'Associazione Culturale Valle Lune in occasione dell'itinerario Mammiano Migliorini, oggi torneremo a parlarne a proposito del secondo antico itinerario che questa Associazione è riuscita a riportare alla luce con lavoro Certosino ovvero Lancisa Mammiano. La partenza è dalla piccola frazione di Lancisa a metà strada fra Lizzano Pistoiese e Spignana, dove un cartello che riporta il tracciato da percorrere ci indica il punto dove lasciare la strada asfaltata e iniziare la discesa. Arrivati in località La Croce facciamo una deviazione verso destra che ci porta in circa 10 minuti sul Monte Castello (827 m). Sulla sommità di questa altura fu edificato forse nel 1200 Castel di Mura, punto strategico sul confine con Lucca e a difesa della via che conduceva a Modena. Attualmente è fatto divieto di ingresso all'area poiché è in atto una campagna di scavo. Per dare un'idea dell'ubicazione panoramica del luogo, Machiavelli così lo argomentava: "Non passa uccello per la Montagna Superiore che da Castel di Mura non si veda". Ritornati in località La Croce ci immettiamo in un tracciato antichissimo, ripulito e reso fruibile dall'Associazione Culturale Valle Lune, la via di Ripi, che faceva parte della via Romea Nonantolana realizzata o meglio riadattata durante la dominazione Longobarda. Ci immettiamo ora sulla SP 18 Lizzanese (via Chiusa Galli) e la percorriamo verso destra fino ad arrivare al ponte sul torrente Verdiana e poco oltre al Tabernacolo de "La Verginetta" o Madonna dei Pazzarelli. Lasciamo la strada asfaltata e in discesa entriamo in un sentiero che ci porta a toccare la Grotta di Macereti che Massimo d'Azeglio nel suo libro "Niccolò de' Lapi" dice che fosse servita da dimora a Lisa de' Lapi che in questo anfratto trovò poi la morte. Dopo aver incontrato la Gora della Verdiana che incanalava l'acqua del Torrente Verdiana verso le Ferriere di Mammiano Basso, giungiamo a Mammiano terminando così l'escursione… oh bischeri! Ma la macchina l'è a Lancisa… Maremma risalita! Quindi vapore agli stantuffi e passando da Spignana (per asfalto) si ritorna a Lancisa (sudati mezzi).

Commenti

    You can or this trail